Benvenuto
Benvenuto su "Michael Jackson the King of Love...". Per i nuovi utenti registrati, il Forum vi invita a presentarvi nella sezione
"PRESENTAZIONI"
in modo da ricevere un caloroso benvenuto da parte di tutti gli utenti!!!
Il Forum ricorda a tutti gli utenti di leggere sia il regolamento generale, che i regolamenti interni di ogni sezione. Sono poche e semplici regole facili da seguire per facilitare la navigazione di tutti e il nostro lavoro. Buon divertimento a tutti.

Grazie
Facebook





"Michael Jackson the King of Love..." ha anche un gruppo su Facebook iscriviti!!!

In Evidenza
Visite
Votaci
Ti piace il nostro Forum??? Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!!
Migliori Siti Dettagli mjjkingoflove.forumattivo.com/
Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD nella classifica.... Sito d'argento sito web Continuate a votarci ogni mese e aiutateci a crescere!!!
I postatori più attivi del mese

Migliori postatori
PιεcεOғAηHεαят♥; (12290)
 
Sere_MJ (10376)
 
Fairy MJ (8626)
 
MIKE&JANETpassion! (8454)
 
** DirtyDianaEle ** (8444)
 
DirtyMetalJackson (5881)
 
MissMJNaughty (3524)
 
Zaira♥ (2966)
 
Ashley (2550)
 
~D i f f e r e n t; (1477)
 


Randy Philips: "Jackson era paralizzato dall'ansia"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Randy Philips: "Jackson era paralizzato dall'ansia"

Messaggio Da ** DirtyDianaEle ** il Lun 3 Set 2012 - 13:39

3/09/2012

Gli ultimi giorni di vita di Michael Jackson furono tormentati da ansie e dubbi. E' quanto emerge da centinaia di messaggi scambiati all'epoca con il promoter dei concerti londinesi che Michael stava preparando e ora resi pubblici dal "Los Angeles Times". Leggendoli si trova un cantante consumato dalla paura e dalla mancanza di fiducia in se stesso.


Dando per buono quanto si legge in quei messaggi, appaiono ora più chiari alcuni episodi dell'epoca. Come la conferenza stampa in cui Michael annunciò il suo ritorno sul palco. Il cantante, arrivato con un'ora e mezza di ritardo sul previsto, era apparso assente, in grado di dire poche parole. In uno dei messaggi Randy Phillips dell'AEG (la società che organizzava i concerti) scrive al suo capo che, a poche ore dalla conferenza, "MJ è chiuso nella sua stanza, ubriaco e demoralizzato. Sto provando a scuoterlo. E' terrorizzato a morte".

Secondo il "Times" questi messaggi (oltre 250 pagine) saranno decisivi in due processi che saranno dibattuti il prossimo anno. In un uno le assicurazioni chiederanno di annullare i 17,5 milioni di dollari che l'AEG avrebbe avuto a loro dire con false dichiarazioni circa la salute di Jackson. Nell'altro gli eredi di Michael sostengono che il colosso dell'intrattenimento fece pressioni sul cantante per proseguire nel progetto dello show nonostante molti fattori provassero la sua debolezza.

fonte: http://www.tgcom24.mediaset.it/spettacolo/articoli/1058652/jackson-era-paralizzato-dallansia.shtml

MESSAGGI DI RANDY PHILIPS DAL LOS ANGELS TIMES

Spoiler:
La scena di Michael Jackson a Londra hotel di sole suite a sinistra Randy Phillips in preda al panico. Phillips è stato uno dei promotori musicali più potenti del mondo e utilizzati per il caos rock 'n roll', ma la condizione della stella ancora lo pavimento.
"MJ è chiuso nella sua stanza ubriaco e scoraggiato," Phillips ha detto in una e-mail al suo capo a Anschutz Entertainment Group, l'azienda di Los Angeles puntando una fortuna per la cantante. "Io [sono] cercando di sobria ad alzarsi."

Dall'altra parte dell'Atlantico, dove era ancora mattina presto, AEG presidente Tim Leiweke leggere il messaggio e ha risposto al fuoco sul suo BlackBerry: "Mi prendi in giro"
"Ho urlato a lui così forte le pareti tremano," Phillips gli disse. "E 'un pasticcio emotivamente paralizzata pieno di disgusto di sé e dubbio, ora che è giunto il momento spettacolo."

La storia di Jackson sfortunato tentativo di rimonta è stato detto in cronaca, un trial di omicidio colposo e di un lungometraggio documentario. Ma una cache di e-mail riservate AEG ottenuti dal Times offre un quadro più scura del rapporto tra l'idolo down-on-suo-fortuna e l'abbottonato società prendere una scommessa sul suo talento erratici.
Le 250 pagine di messaggi illuminano la misura in cui dirigenti erano a conoscenza dei dubbi sulla stabilità di Jackson mentre si preparavano per il suo 50-show run concerto al loro arena di Londra.

Le e-mail avranno probabilmente un ruolo centrale in due cause previste per il processo il prossimo anno. Gli assicuratori mostra "chiedono un giudice di annullare una politica di $ 17,5 milioni di dollari che dicono AEG ottenuto con false affermazioni sulla salute di Jackson e la disponibilità ad eseguire. Jackson eredi sono la pressione di un un'ingiusta esecuzione capitale che accusa AEG di fare pressione la pop star di portare avanti con una rimonta nonostante le indicazioni egli era troppo debole.

Gli avvocati di AEG, che ha negato ogni accusa, ha detto che la maggior parte della corrispondenza è stato prodotto come esibizione in una causa in corso. Hanno detto che i messaggi recensione dal Times erano incomplete e perdeva di ritrarre la società in una luce negativa. Gli avvocati ha rifiutato di fornire ulteriori e-mail che hanno detto darebbe un quadro più completo, citando un ordine di protezione emessa da un giudice nel contenzioso civile.

"Se sei nel business di arti creative, che si sta per essere coinvolti con persone che hanno molti problemi", ha detto AEG avvocato Marvin Putnam. "Michael Jackson era un adulto e ... è arrogante dire che era in grado di prendersi cura dei propri affari."
Michael Jackson è stato una grande star, ma aveva anche una scia di investitori bruciati e spettacoli annullati che incombeva grande quando AEG ha cominciato a contemplare un accordo con lui, nell'autunno del 2008.

Anche prima riunione con Jackson, i dirigenti ai massimi livelli di AEG, tra cui il miliardario fondatore Phil Anschutz, erano alla ricerca di assicurazione per proteggere linea di fondo della società se il display non è venuto fuori, secondo le e-mail.
Anschutz Jackson ha invitato a una riunione in una villa di Las Vegas nel mese di settembre 2008. Paul Gongaware, un dirigente AEG Live che conosceva Jackson, inviato via email colleghi una nota strategia. Indossare abiti casual, ha detto loro, "come MJ è diffidente nei confronti di persone in giacca e cravatta" e si aspettano di parlare "fluff" con "Mikey".

La società è stata di proporre un tour mondiale che avrebbe netto il corto di liquidi star $ 132 milioni, secondo la nota. "Questo non è un numero che MJ si desidera ascoltare. Pensa è tanto più grande di questo," Gongaware avvertito. Parlare in termini di entrate lorde, ha suggerito.
Il cantante e AEG hanno firmato un accordo nel gennaio 2009. Secondo il contratto, AEG ha accettato di bankroll una serie di concerti a Londra alla sua 02 Arena e Jackson ha promesso "una performance di prima classe." Se lui rinnegato, AEG avrebbe preso il controllo della società della piena di debiti cantante e utilizzare le entrate dai suoi cataloghi musicali di recuperare il suo denaro.

Ci sono stati scettici dentro e fuori l'azienda. Dan Beckerman, chief operating officer di AEG, inviato Phillips, il direttore generale della divisione concerti AEG Live, un link a YouTube di Jackson traballante 2001 MTV aspetto e chiese: "Può tirare fuori questo?"
"Con il tempo e le prove," Phillips ha scritto indietro.

Pressato da un altro promotore sulla capacità di Jackson di fornire, Phillips ha ribattuto in una e-mail, "Deve o disastro finanziario attende."

FONTE: http://www.latimes.com/news/local/la-me-aeg-jackson-20120902,0,6711027.story

_________________
avatar
** DirtyDianaEle **
Admin
Admin

Messaggi : 8444
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 29
Località : Roma
Umore Umore : relax

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Randy Philips: "Jackson era paralizzato dall'ansia"

Messaggio Da DirtyMetalJackson il Lun 3 Set 2012 - 13:50

Pover Michael Sad
avatar
DirtyMetalJackson
The Legend
The Legend

Messaggi : 5881
Data d'iscrizione : 25.04.10
Età : 22
Località : City of Evil
Umore Umore : ..We miss u Jimmy ♥

Vedi il profilo dell'utente http://www.facebook.com/Otaky4LifeOffPage

Tornare in alto Andare in basso

Re: Randy Philips: "Jackson era paralizzato dall'ansia"

Messaggio Da MIKE&JANETpassion! il Lun 3 Set 2012 - 14:09

Cioè la AEG non deve avere niente perchè è colpa sua se Mike era demoralizzato e ubriaco?
avatar
MIKE&JANETpassion!
The Legend
The Legend

Messaggi : 8454
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 19
Località : neverland!
Umore Umore : incompresa

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Randy Philips: "Jackson era paralizzato dall'ansia"

Messaggio Da ** DirtyDianaEle ** il Lun 3 Set 2012 - 14:24

queste e mail saranno una prova importante nel processo quindi è probabile ch el'AEG perda la causa

_________________
avatar
** DirtyDianaEle **
Admin
Admin

Messaggi : 8444
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 29
Località : Roma
Umore Umore : relax

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Randy Philips: "Jackson era paralizzato dall'ansia"

Messaggio Da MIKE&JANETpassion! il Mar 4 Set 2012 - 10:38

ma in che senso hanno detto cose false sulla salute di Mike?
avatar
MIKE&JANETpassion!
The Legend
The Legend

Messaggi : 8454
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 19
Località : neverland!
Umore Umore : incompresa

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Randy Philips: "Jackson era paralizzato dall'ansia"

Messaggio Da SanaJackson il Mar 4 Set 2012 - 17:51

MIKE&JANETpassion! ha scritto:ma in che senso hanno detto cose false sulla salute di Mike?
Nel senso che hanno sempre detto che lui stava bene..o almeno credo sia questo...
avatar
SanaJackson
Dirty Diana
Dirty Diana

Messaggi : 221
Data d'iscrizione : 24.12.11
Età : 19
Località : Neverland <3
Umore Umore : Gone too soon..

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/user/SanaJacksonVEVO?feature=watch

Tornare in alto Andare in basso

Michael Jackson era depresso, la produzione sapeva tutto.

Messaggio Da Zaira♥ il Mar 4 Set 2012 - 19:09

Il Los Angeles Times pubblica alcuni stralci di e-mail tra Randy Philips, promoter e assistente della popstar, e Tim Leiweke, il presidente dell'AEG, i produttori dell'artista. Può essere una svolta per la causa intentata dalla Lloyd's e ne esce un'immagine spietata del gruppo che spingeva Jacko a rilanciarsi.



Michael Jackson era depresso e ubriaco poco prima di morire. Questa è la notizia che tutti i quotidiani sono pronti a far riecheggiare dopo che il Los Angeles Times ha pubblicato alcuni stralci di conversazione tra dirigenti e assistenti vicini a lui, tra cui Randy Philips, promoter ed assistente di MJ, e Tim Leiweke, il numero uno dell’Aeg, il più grande proprietario al mondo riguardo le manifestazioni sportive e di intrattenimento. Negli ultimi mesi di vita tra i due sarebbe nata un’attivissima conversazione sullo stato di salute sempre più precario del “King of the Pop”, come tutti gli spifferi del gossip avevano sempre anticipato del resto. La società AEG sapeva tutto. Questo è il nodo centrale, questo è il dato rilevante che potrebbe far pendere l’ago della bilancia a favore della Lloyd’s, la compagnia assicurativa inglese che pretende dalla produzione del “This is it World Tour” 17,5 milioni di dollari per l’annullamento dei 50 concerti previsti.

Tra le mail rilevanti vediamo Philips avvertire Leiweke, proprio pochi giorni prima della tragica morte: “MJ si è appena chiuso in bagno, è ubriaco. E’ molto demoralizzato” – “Stai scherzando?” risponde pronto il direttore dell’AEG. Ma non solo sul suo stato di salute si conversa in quelle mail ma anche, e soprattutto, sugli introiti e sugli obiettivi che ci restituiscono un MJ considerato “bambino”, “arrogante” e trattato come la classica “gallina dalle uova d’oro”. Sulle entrate totali del tour, ad esempio, era previsto un netto di 132 milioni di dollari. Uno dei dirigenti Aeg scrive di “non riferire queste cifre a lui, meglio parlare di lordo perché lui si aspetta molto di più”. Il dirigente in questione è Paul Gongaware che ai suoi assistenti riferiva anche le strategie da adottare per “riuscire a farsi ascoltare da lui che è un bambino e quindi arrogante”: niente giacca e cravatta nei meeting e negli incontri, “perché lui preferisce abiti informali”.

Adesso lo scoop del Los Angeles Times diverrà centrale per la battaglia Lloyd’s-Aeg, ma soprattutto ci da un’immagine spietata del grande gruppo che spingeva Jacko al rilancio. Un gruppo che ha interessi economici dappertutto, dalla Major League Soccer al calcio europeo, dagli artisti internazionali ai broadcast di mezzo mondo.

Fonte:
http://music.fanpage.it/michael-jackson-era-depresso-la-produzione-sapeva-tutto/
avatar
Zaira♥
The Legend
The Legend

Messaggi : 2966
Data d'iscrizione : 05.07.11
Età : 20
Località : Neverland ♥ *-*
Umore Umore : Finalmente felice di nuovo!

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Randy Philips: "Jackson era paralizzato dall'ansia"

Messaggio Da Ashley il Mar 4 Set 2012 - 19:44

L'ho sentita oggi questa notizia al telegiornale... Mamma che tenerezza che mi ha fatto leggere queste cose Sad Era proprio distrutto!
avatar
Ashley
The Legend
The Legend

Messaggi : 2550
Data d'iscrizione : 05.11.10
Età : 20
Località : 5225 Figueroa Mountain Rd, Los Olivos, CA 93441,
Umore Umore : Voglia di tanto Amore....<3

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Randy Philips: "Jackson era paralizzato dall'ansia"

Messaggio Da MIKE&JANETpassion! il Mer 5 Set 2012 - 13:29

lle entrate totali del tour, ad esempio, era previsto un netto di 132 milioni di dollari. Uno dei dirigenti Aeg scrive di “non riferire queste cifre a lui, meglio parlare di lordo perché lui si aspetta molto di più”
WTF! -.-
avatar
MIKE&JANETpassion!
The Legend
The Legend

Messaggi : 8454
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 19
Località : neverland!
Umore Umore : incompresa

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Rivelazioni sugli ultimi giorni di vita di Michael Jackson.

Messaggio Da Zaira♥ il Gio 6 Set 2012 - 22:18

Jacko era preoccupato per l'imminente inizio del tour mondiale, lo rivelano alcune indiscrezioni sulle sue ultime settimane di vita.



Arrivano delle indiscrezioni choccanti circa gli ultimi giorni di vita del Re del Pop, Michael Jackson. Il divo americano avrebbe trascorso le ultime settimane di vita in preda ad attacchi di panico e completamente ubriaco. Il mitico Jacko, quindi, viene preso in causa un’altra volta e questa volta è per confidare che le sue ultime settimane di vita non sarebbero state serene, ma tormentate e ossessionate dalla depressione e da comportamenti ossessivi.
Ma cosa c’era nella vita di Michael Jackson che poteva causare tanto sconforto? Le rivelazioni arrivano dal Los Angeles Times ed affermano che nelle ultime settimane Michael fosse spesso ubriaco e depresso, afflitto da paranoie e attacchi di panico.
L’ipotesi più plausibile è che Jacko fosse terrorizzato a causa del suo imminente ritorno sulle scene mondiali in occasioni del suo mega tour. Nel 2009 Jackson era prossimo ad iniziare un tour di 50 concerti e sembra che non si sentisse pronto per un simile impegno. L’indiscrezione sarebbe trapelata da alcune carte e e-mail intercorse tra il promoter Randy Phillips e Tim Leiweke, presidente della società Anschutz Entertainment Group, che organizzava gli spettacoli di Michael Jackson.

Si tratterebbe di circa 250 e-mail, dalle quali risulterebbe chiaramente la preoccupazione per la stabilità emotiva del cantante, depresso e riempito di pillole: “Michael Jackson si è chiuso nella sua stanza, è ubriaco e demoralizzato, sto cercando di farlo riprendere“.
Le e-mail si susseguono: “Ho urlato così forte che i muri tremavano, è un pasticcio emotivo” e per tutta risposta Leiweke avrebbe risposto: “mi prendi in giro?“. Queste e tutti gli altri messaggi, secondo il Times, saranno un’arma importante nella causa tra la società organizzatrice dei concerti di Jacko e la compagnia assicuratrice Lloyd’s, che si appresta per chiedere la restituzione dei 17,5 milioni di dollari della polizza firmata sul tour. Motivazione della richiesta: false affermazioni sullo stato di salute della star. Gli organizzatori, da parte loro, si sarebbero difesi sostenendo che tali messaggi, presi solo parzialmente, avrebbero fornito una visione distorta della realtà.

Fonte: http://gossip.attualissimo.it/rivelazioni-sugli-ultimi-giorni-di-vita-di-michael-jackson/
avatar
Zaira♥
The Legend
The Legend

Messaggi : 2966
Data d'iscrizione : 05.07.11
Età : 20
Località : Neverland ♥ *-*
Umore Umore : Finalmente felice di nuovo!

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Randy Philips: "Jackson era paralizzato dall'ansia"

Messaggio Da ** DirtyDianaEle ** il Ven 7 Set 2012 - 13:36

sanajackson ha scritto:
MIKE&JANETpassion! ha scritto:ma in che senso hanno detto cose false sulla salute di Mike?
Nel senso che hanno sempre detto che lui stava bene..o almeno credo sia questo...
nel senso che la causa della cattiva salute di Mike è il troppo lavoro e le pressioni fatte dalla AEG

_________________
avatar
** DirtyDianaEle **
Admin
Admin

Messaggi : 8444
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 29
Località : Roma
Umore Umore : relax

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Randy Philips: "Jackson era paralizzato dall'ansia"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum