Benvenuto
Benvenuto su "Michael Jackson the King of Love...". Per i nuovi utenti registrati, il Forum vi invita a presentarvi nella sezione
"PRESENTAZIONI"
in modo da ricevere un caloroso benvenuto da parte di tutti gli utenti!!!
Il Forum ricorda a tutti gli utenti di leggere sia il regolamento generale, che i regolamenti interni di ogni sezione. Sono poche e semplici regole facili da seguire per facilitare la navigazione di tutti e il nostro lavoro. Buon divertimento a tutti.

Grazie
Facebook





"Michael Jackson the King of Love..." ha anche un gruppo su Facebook iscriviti!!!

In Evidenza
Visite
Votaci
Ti piace il nostro Forum??? Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!!
Migliori Siti Dettagli mjjkingoflove.forumattivo.com/
Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD nella classifica.... Sito d'argento sito web Continuate a votarci ogni mese e aiutateci a crescere!!!
I postatori più attivi del mese

Migliori postatori
PιεcεOғAηHεαят♥; (12290)
 
Sere_MJ (10376)
 
Fairy MJ (8626)
 
MIKE&JANETpassion! (8454)
 
** DirtyDianaEle ** (8444)
 
DirtyMetalJackson (5881)
 
MissMJNaughty (3524)
 
Zaira♥ (2966)
 
Ashley (2550)
 
~D i f f e r e n t; (1477)
 


[AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Pagina 1 di 32 1, 2, 3 ... 16 ... 32  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

[AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da ** DirtyDianaEle ** il Mar 6 Apr 2010 - 13:22

06/04/2010

Conrad Murray, il medico che somministrò la dose fatale di Propofol o Diprivan a Michael Jackson, è comparso ieri per la prima volta davanti al giudice della Contea di Los Angeles al quale è stato assegnato il procedimento. Ogni decisione preliminare è stata rinviata al prossimo 14 giugno quando il giudice, Michael Pastor, valuterà l’istanza del procuratore generale Jerry Brown di sospendere la licenza medica a Conrad Murray in California – provvedimento che potrebbe estendersi in Texas ed in Nevada – e la richiesta di cauzione da parte del procuratore distrettuale Steve Cooley. Il dottor Murray quindi, per il momento, potrà continuare ad esercitare la professione.


In presenza dei fans di Michael Jackson, della sua famiglia e dei giornalisti, Conrad Murray è stato visto entrare in Tribunale ed uscire da una porta secondaria per non imbattersi nella manifestazione pacifica “Giustizia per Michael Jackson”, organizzata dai gruppi sostenitori “This is not it” (TINI) e Taaj Malik che hanno contestato con magliette, gadgets ed uno striscione aereo l’incriminazione del medico per omicidio colposo di primo grado, chiedendo un processo per omicidio volontario di secondo grado, perché un medico sa bene che somministrare il Propofol all’esterno di una struttura ospedaliera è illegale e può causare la morte del paziente.

Altre iniziative di protesta si sono tenute alla stessa ora a New York, Parigi, Londra, Berlino, Madrid, Marsiglia e Roma: a quest’ultima ha aderito anche il comitato italiano di vigilanza sulla tv e sui media “Osservatorio Antiplagio” che per l’occasione ha denunciato, insieme ad “European Consumers”, consorzio di associazioni di consumatori, la libera vendita del Propofol da parte di alcune farmacie online.


La denuncia è stata inviata al Dipartimento Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute, al ministro dell’Interno, all’Agenzia Italiana del Farmaco, al Nucleo Antisofisticazioni e Sanità (Nas) dei Carabinieri, alla Polizia Postale ed al Nucleo Speciale Frodi Telematiche della Guardia di Finanza di Roma. Il Propofol, potente anestetico che può essere somministrato solo negli ospedali, viene venduto liberamente e illegalmente su internet in confezioni da 10 e 20 ml ad un prezzo che varia da 16 a 25 euro (da 22 a 34 dollari). Osservatorio Antiplagio ed European Consumers, considerati i risultati di precedenti interventi delle autorità italiane, che sono riuscite a far oscurare pagine-web pedofile, razziste e comunque illecite registrate su server stranieri, hanno chiesto un intervento immediato anche in questo caso perché gli effetti del Propofol, utilizzato in maniera impropria, sono la perdita di coscienza e il decesso.

Una dose di Propofol deve essere individualizzata da un anestesista esperto sulla base del peso corporeo, della sensibilità del paziente e di terapie concomitanti. Oltre al Propofol, infatti, il sangue di Michael Jackson conteneva lidocaina, efedrina, diazepam, nordiazepam, lorzazepam e midazolam, ognuno dei quali ha aumentato gli effetti letali su cuore e polmoni. Il Propofol può essere somministrato solo da specialisti di anestesiologia e terapia intensiva, e devono essere sempre disponibili mezzi di rianimazione. Durante la procedura i pazienti sono costantemente monitorati per possibili ipotensioni, ostruzioni del tratto respiratorio, insufficiente ossigenazione. Il sovradosaggio, come nel caso di Michael Jackson, può causare depressione cardiorespiratoria, che deve essere trattata mediante ventilazione artificiale con ossigeno.

Per Osservatorio Antiplagio ed European Consumers è inaudito che sostanze del genere siano a disposizione di chiunque, anche di chi potrebbe usarle per causare danni irreparabili ad altri, e che possano provenire da case farmaceutiche compiacenti, se non dagli stessi ospedali. Le due associazioni, pertanto, hanno chiesto agli uffici italiani preposti di farsi promotori di un’immediata indagine intranazionale sulla vendita illecita online del Propofol, senza divulgare i siti delle farmacie coinvolte.


fonte : http://www.mondoraro.org/2010/04/06/michael-jackson-rinviato-processo-a-murray-propofol-in-vendita-online/



AGGIORNAMENTO 07 APRILE

Spoiler:
ecco i primi video...l'arrivo di Conrad Murray al Palazzo di Giustizia di LA



Murray davanti al giudice e l'arrivo della famiglia Jackson



e le foto














AGGIORNAMENTO 20 MAGGIO


Spoiler:
Il dott. Murray è improbabile che affrontare un processo per la morte della star per due anni, questo secondo il News of the World.

Enormi ritardi nella preparazione del processo contro Conrad Murray dicon che probabilmente non vi sarà un processo fino al 2012.
Nel frattempo, ha prestato primo soccorso a una donna su un aereo qualche giorno fa.
I passeggeri sul volo da Houston in Texas hanno detto che Murray ha aiutato una donna che si era sentita male.Quando la donna si riprese dopo 30 minuti, lui le ha detto: "Probabilmente mi conosci, io ero il medico di Michael Jackson".

Miranda Sevcik, che fa parte del team legale che rappresenta Murray nel suo caso, ha dichiarato: "È un buon medico, e questo è quello che i buoni medici fanno, salvare la gente".

L'avvocato di Murray, Ed Chernoff, è furioso perchè "molte pagine" di documenti raccolti dalla polizia di Los Angeles, non sono stati consegnati alla difesa, anche se Murray è stato accusato in febbraio.
Il procedimento potrebbe prolungarsi anche per problemi dovuti alla scelta di una giuria. Chernoff teme il suo cliente non abbia un processo equo a Los Angeles: "Trovare persone che non hanno un debole per Jackson non sarà facile".
Murray è prossimo alla causa per il 14 giugno, ma il suo avvocato dice che spingerà tale udienza intorno al settembre 2012.

"Abbiamo un enorme lavoro, 500 pagine, di elementi di prova da controllare. E abbiamo i testimoni con cui parlare a tutto il mondo che hanno avuto contatti con Jackson nel corso degli anni.

"Per difendere adeguatamente Conrad, bisogna prendere tempo per mettere tutte le cose insieme".
Il procuratore ha detto che c'era una "buona possibilità" il processo non inizia per "1-2 anni".

A Murray, è stato appena dato il permesso di continuare la sua pratica medica, ma senza l'utilizzo di anestesia, per contribuire a pagare spese legali.


fonte: http://www.newsoftheworld.co.uk/showbiz/814399/Two-year-wait-for-Michael-Jacksons-doctor-to-face-trial-over-stars-death.html

AGGIORNAMENTO 14 SETTEMBRE

Spoiler:
Il dottor Conrad Murray, accusato di aver ucciso Michael Jackson, afferma che avrebbe potuto salvare la popstar, ma che gli fu negata una macchina salvavita. La notizia arriva a pochi giorni dall’incredibile rumors secondo il quale il corpo del Re del Pop potrebbe essere riesumato per questioni analoghe legate al suo improvviso decesso.

La vita di Murray è ormai da diverso tempo un inferno. Su di lui pende l’accusa di omicidio colposo per aver somministrato a Jacko una dose eccessiva di sedativi. Ora, però, sarebbero spuntati dei documenti bomba che suggeriscono che il cardiologo statunitense avrebbe chiesto un defibrillatore, che avrebbe potuto salvare il Re del Pop dopo l’arresto cardiaco che lo ha stroncato il 25 giugno dello scorso anno.

Le prove che potrebbero salvarlo dal carcere sono emerse nel corso del causa presentata dal padre di Michael, Joe, 81 anni, che sostiene che il medico “ha agito con totale indifferenza alla vita di Jackson.”

Da parte sua, Murray si difende sostenendo che era stato lo stesso Michael Jackson a chiedere una somministrazione di Propofol tale da consentirgli di essere in forma per i suoi spettacoli a Londra e che la AllGood Ent. (AEG) sarebbe venuta meno al suo impegno di fornire attrezzature per la rianimazione e di un infermiere. Secondo alcune fonti, il dottore avrebbe detto ad alcuni amici: “Avrei potuto salvare Michael se avessi avuto la giusta attrezzatura. Ho i documenti per dimostrarlo.”

L’uomo sostiene che i suoi appelli via e-mail nell’arco di sei settimane sono stati completamenti ignorati dal promoter di MJ, l’AEG, così come la sua richiesta di un infermiere per aiutarlo.

Fonte: http://music.fanpage.it/dott-murray-avrei-potuto-salvare-michael-jackson/

AGGIORNAMENTO 30 DICEMBRE


Spoiler:
Non c’è pace per Michael Jackson. Solo ieri scrivevamo che il medico del Re del Pop, Conrad Murray aveva annunciato trenta testimoni nel processo che lo vede accusato dell’omicidio colposo del suo famoso paziente. Ora un altro scioccante aggiornamento per tutti i fan di MJ.


Un procuratore della contea di Los Angeles ha comunicato che gli avvocati difensori di Murray avanzeranno la richiesta di suicidio del cantante scomparso nel giugno 2009. “Io credo che sia chiaro che la difesa opera sotto la teoria che la vittima, Michael Jackson, si è ucciso” ha detto David Walgren nel corso di un’audizione ieri a Los Angeles tra le due parti coinvolte nel processo su chi dovrebbe testare i residui di due siringhe trovate nella camera da letto di Jackson ” Loro non vogliono dirla, ma questa è la direzione in cui stanno andando,” ha aggiunto il procuratore.

L’avvocato difensore del medico, J. Michael Flanagan, ha comunicato che una grande quantità di anestetico propofol è stato trovato nel corpo del suo paziente, ma il suo cliente, Murray, asserisce di avergli somministrato solo 25 milligrammi del farmaco. Dunque Walgren suggerisce che la difesa sosterrà che Jackson si è ucciso iniettandosi una dose superiore al consentito di propofol.

La quantità di sostanze contenute nelle siringhe e nella flebo potrebbe essere cruciale per spiegare come il cantante è morto, secondo gli avvocati.
L’udienza preliminare nel procedimento contro Murray è prevista per il 4 gennaio.


FONTE: http://music.fanpage.it/michael-jackson-si-e-suicidato-secondo-conrad-murray/


AGGIORNAMENTO 2 GENNAIO 2011


Spoiler:
Michael Jackson è stato indebolito durante i vari concerti in tutta la sua vita - così come i preparativi per i concerti a Londra che non ha mai avuto luogo - potrebbe diventare la prova potente per la difesa della Dr. Conrad Murray.


Fonti legate al caso penale raccontare TMZ ... ci sono "prove schiaccianti" che MJ era in salute indebolita ogni volta che è andato in tour. In particolare, le persone che sono andati in vari tour - tra cui il "Bad" e "Dangerous", concerti - dice Jackson è stato spesso "disidratata, medicati, e deprivati del sonno".

Proprio come con il Dr. Murray, Jackson era un medico che lo ha accompagnato durante le prove e tour, partecipando alle sue esigenze.

Il punto ... gli orari dei concerti estenuante ridotto MJ a un disastro fisico, tendono a fare affidamento su farmaci ed esigenti a dormire.

Il "This Is It" tour di Londra è stato particolarmente faticoso, perché AEG aggiunto decine di date dei concerti di Michael, che era già in uno stato estremamente indebolita e spaventata che avrebbe esito negativo.

Tutto questo si integra in una teoria di difesa ... Jackson, che sentiva la pressione enorme per provare per il "This Is It" tour, e quando non riusciva a dormire si è basato sulle Propofol per fare il trucco. La difesa ritiene che Murray quando uscì dalla stanza e Jackson sono svegliato, ha accidentalmente stesso infuso con una dose letale del farmaco a causa della frustrazione e della paura.


fonte: TMZ


AGGIORNAMENTO 4 GENNAIO


Spoiler:
Oggi alle ore 09.00 di Los Angeles, LE ORE 18.00 IN ITALIA, Conrad Murray tornerà nell’aula di tribunale in cui si dovrà decidere se ci sono sufficienti prove contro di lui per processarlo con l’accusa di omicidio colposo ai danni di Michael.

Ieri l’avvocato Thomas Mesereau è apparso in tv criticando aspramente la scelta del team di difesa di Murray orientato a enfatizzare la possibilità che Michael POSSA AVER ACCIDENTALMENTE UCCISO SE’ STESSO nel tentativo di autosomministrarsi il Propofol in un momento di forte frustrazione per la sua ostinata insonnia. Mesereau ha fatto capire quale sarà il solito atteggiamento riservato a Michael non solo dalla difesa di Murray, ma anche dai media: nonostante, ANCORA UNA VOLTA, Michael SIA LA VITTIMA, è lui che cercheranno di processare, piuttosto che quel “dottore” assassino.

per seguire l’udienza sul canale Ustream:
http://www.ustream.tv/channel/conrad-murray-back-in-court

ALTRE PRECISAZIONI


Il mega-avvocato che ha difeso con successo di Michael Jackson nel suo caso di molestie è intervenuto sul team di difesa di Conrad Murray e da la colpa della morte di MJ esattamente a Murray, perché il cantante non era "suicida".

Thomas Mesereau ha dichiarato: "Gli avvocati della difesa hanno qualcosa a che fare con la morte e stanno cercando di riflettere la responsabilità lontano dal proprio cliente e darla a Michael Jackson".
E aggiunge: "La realtà è che Michael Jackson non era un suicida, non era auto-distruttivo nel modo in cui si sta cercando di far credere e si spera che la loro difesa non avrà successo."

Per la cronaca, Mesereau diche che la dichiarazione di "suicidio" non è accurata - perché secondo le nostre fonti, la difesa sosterrà che Michael può essersi accidentalmente ucciso dopo aver tentato di auto-somministrarsi Propofol ma non era suicida.
Forse i commenti di Mesereau sono abbastanza forti- ". Mi dispiace che la difesa è costretta a distruggere l'immagine di Michael Jackson per cercare di distogliere l'attenzione dal loro cliente colpevole"

fonte: TMZ

Prince Jackson non può testimoniare in udienza

LOS ANGELES(Adnkronos) - Il figlio di Michael Jackson non testimonierà nel corso dell'udienza preliminare al processo per omicidio involntario al Dr. Conrad Murray a Los Angeles, hanno detto fonti a TMZ.
Murray è accusato di aver provocato la causa maggiore della morte di Jackson 25 Giugno 2009, con somministrazione di sedativi in modo improprio e anestesia per aiutare il sonno all'icona del pop a casa sua.
A Prince Michael il figlio di 13 anni di Jackson non sarà chiesto dalla procura di parlare nel corso dell'udienza preliminare del giorno in cui suo padre morì.
E' stato riferito che il giovane fu chiamato in camera da letto di Jackson dopo che Murray non riusci' a rianimare il cantante.

Kenny Ortega chiamato a testimoniare al processo


Il Produttore di Michael Jackson / regista per il "This Is It " tour sarà un testimone chiave per l'accusa in udienza preliminare il dottor Conrad Murray, che inizia oggi.
Le nostre fonti ci dicono Kenny Ortega testimonierà che il 19 giugno 2009 - una settimana prima della morte di MJ- Michael si lamentava, aveva freddo, aveva i brividi e non era in grado di eseguire le prove ... così che alla fine furono annullate.

Il giorno dopo - 20 giugno - una riunione straordinaria si svolse a casa di Michael.
Kenny Ortega e diversi capi dell'AEG, Michael e il dottor Conrad Murray erano presenti. Ci è stato detto che l'incontro è stato "intenso, forte e polemico". Kenny lesse a Michael il contratto e gli obblighi, implorandolo di prendersi più cura di se stesso perché il tour sarebbe stato imminente.

Ortega potrà testimoniare durante l'udienza che il Dott. Murray disse alcune "cose terribili", mostrando una mancanza di interesse e rispetto per Michael.
Le nostre fonti non hanno voluto rivelare i dettagli, ma ci è stato detto che tutto ciò sarà "dannoso" per Murray.

Ortega testimoniarà anche che il 23 giugno e 24 - il giorno prima della morte di Jackson -Michael svolse le prove complete del Tour, con i ballerini e altri presenti, con le sue famose mosse e il canto.
La Testimonianza di Ortega è importante, perché i pubblici ministeri sosterranno che MJ stava bene prima che Murray avesse iniziato a somministragli i medicinali il giorno della sua morte.

fonte: TMZ

Murray prima dell'udienza va a fare colazione


Arrivo dei Jackson e Murray in tribunale


Katherine , Jackie e La Toya Jackson, appena arrivato a corte. Sulla sua strada in aula, Jackie ha detto ai media la sua famiglia sperava in una cosa semplice "Giustizia".

Michael Jackson famiglia s 'afferma il cantante predisse la sua morte poco prima di morire, il Re del Pop è stato paranoico che sarebbe stato assassinato ... per il suo prezioso catalogo Sony incredibilmente.

La dichiarazione è in risposta alla storia TMZ primo ruppe in aprile - che la difesa Dr. Murray sosterranno MJ accidentalmente ucciso da auto-iniezione di una dose letale di Propofol.
Ma un portavoce della famiglia di Michael ci dice che i Jackson sono "assolutamente mortificato" dalla implicazione che MJ ha preso la sua vita - insistendo, "Michael ha fatto non si è ucciso.

Il portavoce aggiunge: "Ciò che è incredibilmente ironico è che Michael ha detto la madre poco prima di morire di aver pensato che qualcuno avrebbe ucciso lui ... e che stavano per ucciderlo per il suo catalogo."
La famiglia è anche preoccupato che la sorveglianza video dei momenti di vita di Michael scorso - la prova cruciale nel processo di Murray - è ancora mancante.


Conrad Murray trascinato in tribunale poco dopo in una Mercedes nera, guida in un parcheggio sotterraneo.

Prima giornata di udienza


Contea di Los Angeles procuratore David Walgren ha cominciato a porre il caso contro il dottor Conrad Murray ... detto nella sua dichiarazione di apertura che Michael Jackson era morto ancor prima di paramedici arrivassero a casa di MJ.

Walgren ha anche detto al giudice che Murray ha cercato di nascondere il fatto di aver somministrato Propofol a Jackson.
Walgren ha detto che la prova mostrerà Murray ordinare una guardia del corpo per aiutarlo a ripulire le prove e attese almeno 20 minuti prima di cambiare il 911.

Ha anche sottolineato Murray eseguito CPR in modo non corretto - con una mano sul suo letto, piuttosto che su una superficie dura.
Avvocato di Murray, Ed Chernoff, ha rifiutato di fare una dichiarazione di apertura.
Il primo testimone dell'accusa si chiamerà "This Is It" produttore / regista Kenny Ortega.

Kenny Ortega, produttore/regista di MJ per "This Is It", è stato il primo a testimoniare, dichiarando che pochi giorni prima della morte di Michael, il dottor Murray è stato sconvolto dal fatto che Kenny abbia mandato a casa Michael nelle prove del 19 Giugno. Secondo Ortega ... Murray sentiva solo lui dovrebbero prendere decisioni di questo tipo.

Secondo Ortega ... Il dottor Murray ha detto durante l'incontro del 20 giugno a casa di MJ, Michael stava "fisicamente ed emotivamente bene", anche se Ortega ha detto MJ aveva i brividi e non è stato bene durante la prova non riuscita il giorno prima.

La riunione del 20 giugno a casa di MJ è importante per i procuratori, i quali affermano che mostra che Murray non ha a cuore la salute di MJ.
E ha detto Ortega che il 23 giugno e 24 sono stati "due splendide giornate di prove"e che MJ era felice e sano. Il punto é che Jackson non era in pericolo il giorno prima di morire, ed è stato il Propofol, che lo ha fatto morire.

Durante l'esame incrociato, Ortega ha negato di leggere Michael "l'atto di rivolta", nel corso della riunione del 20 giugno.

Assistente di Michael Jackson testimonia

L'accusa ha iniziato a dipingere un quadro di azioni sconsiderate di Murray Dr. Conrad, la notte MJ scomparso ... chiamando allo stand l'assistente di Jackson Murray telefonato prima di lui ha chiamato il 911.

Michael Amir Williams ha testimoniato di aver ricevuto un messaggio vocale frenetico da Murray a 12:13 il 25 giugno 2009. Williams ha detto Murray VM ha detto: "Dove sei? Vieni qui subito, presto."

Williams dice che allora si chiamava Alberto Alvarez, guardia giurata di MJ, e ha chiesto Alvarez a piedi fino alla porta di casa. Williams dice di aver sentito la voce di Murray in sottofondo, poi Alvarez riattaccato.

Williams ha detto che in seguito in ospedale, Murray si avvicinò e disse Michael aveva una crema nella sua stanza che Murray sapeva MJ non vorrebbe far sapere al mondo circa. Williams ha detto che voleva qualcuno per dargli un passaggio a casa di MJ per recuperarla.

mamma del bambino di Murray, Nicole Alvarez, era in tribunale oggi - ma l'ordine di rientrare il Venerdì. Murray era al telefono con Alvarez, quando si accorse MJ era nei guai.


fonte: TMZ

AGGIORNAMENTO 6 GENNAIO


Spoiler:
JanetJackson arriva in tribunale seguita dai genitori, Katherine e Joe, dalla sorella LaToya e dal fratello Randy.

http://www.tmz.com/2011/01/04/michael-jackson-doctor-conrad-murray-preliminary-hearing-trial-witness-propofol-death/#continued?mediaKey=04a5c404-4eef-4088-8a33-4955a2cc2b35&isShareURL=true

Seconda giornata di udienza

Alberto Alvarez: Murray mi ha chiesto di nascondere i flaconi dei medicinali

Alberto Alvarez, una guardia del corpo che dice di essere stato di MJ direttore della logistica, ha testimoniato il dottor Conrad Murray, gli ordinò di rimuovere le bottiglie da Michael camera da letto - insieme con una sacca con una sostanza bianco-latteo, prima di chiamare il 911 . .

Alvarez dice che entrò in camera da letto di MJ qualche tempo dopo 12:17 e ha visto Michael posa immobile. Dice che gli ha detto Michael Murray aveva "una reazione allergica", poi gli ha ordinato di raccogliere un sacchetto di bottiglie e metterle in un sacchetto.

Alvarez ha detto Murray poi "mi ha incaricato di togliere il sacchetto IV dal supporto IV."

Per la cronaca, l'applicazione della legge ritiene che la sostanza bianco-latte nel sacco è stato Propofol.

Alvarez dice che c'è stato un secondo sacchetto IV - che, come sappiamo contenuto salino - Murray e gli disse di lasciarlo lì.

Alvarez ha detto solo dopo che le bottiglie e la borsa sono stati raccolti hanno Murray dirgli di chiamare il 911.

UPDATE: Durante l'esame incrociato, Ed Chernoff, avvocato di Murray, preso Alvarez ad ammettere di non aver mai detto ai poliziotti su Murray che gli ordinava di togliere le bottiglie. Alvarez ha anche ammesso egli può vendere la sua storia.

Parla la cuoca di MJ

Kai Chase, Michael Jackson cuoco, ha testimoniato dopo che Michael ha smesso di respirare, il dottor Murray è venuto giù in preda al panico, chiamò a sé Princee Chase ha detto il ragazzo, "Qualcosa può essere sbagliato con tuo padre".

Chase dice che era evidente vi è stato un emergenza e le governanti cominciato a piangere.

Chase aveva testimoniato MJ era su una dieta molto sana, sala da pranzo su insalata di tonno scottato ahi per il pranzo del giorno prima di morire.

Ha trovato strano che si preparava toscana zuppa di fagioli bianchi di MJ e Murray la notte prima di Jackson è morto, ma quando arrivò a lavorare la mattina dopo era intatta la zuppa.

EMT testimonia che MJ era gia morto

Un EMT che è arrivato a casa di Michael Jackson 4 minuti dopo la chiamata al 911, spiega Michael era morto quando è arrivato, e sembrava che fosse morto da molto tempo prima che il dottor Conrad Murray ha chiamato il 911.

Richard Senneff testimoniato quando arrivò a casa di MJ e MJ ha visto, sembrava un paziente ospizio - estremamente fragile.

Senneff dice di credere Murray deve aver aspettato almeno 20 minuti prima di chiamare il 911, in base alle condizioni del corpo. ECG MJ era flatlined.

E Senneff detto, quando ha chiesto Murray se MJ stava prendendo farmaci, tutti volontari Murray era lorazepam (Ativan). Murray mai pronunciato una sbirciatina su Propofol.

Murray ha detto Senneff Jackson era stato "disidratata".

EMT: Murray non accettava che MJ fosse morto

Un EMT ha continuato a testimonianza Dopo una sospensione, indicando tutti gli operatori del soccorso a casa di Michael Jackson sapeva il cantante era morto, ma il dottor Murray non avrebbe "la chiamano. " "

Richard Senneff testimoniò circa i fatti che TMZ ha riferito più di un anno - che quando i paramedici arrivati a casa di MJ, non vi era alcun segno di vita e nessuna possibilità di rinascita. Tuttavia, Senneff testimoniato il Dott. Murray ha affermato di sentire un impulso e, come la persona anziano medico sulla scena, ha rifiutato di pronunciare morto MJ.

Murray ha ordinato la EMTs a prendere MJ in ospedale. Senneff ha detto che la corsa è stata "incredibile ... come la Rose Parade. Gente corre per strada, fare foto, le auto di passaggio casuale l'ambulanza. E 'stato folle".

Una volta a UCLA, Senneff ha detto Murray è stato "spinning ... muoversi, nervoso, sudorazione, multitasking".

All'esame croce, Ed Chernoff ha Senneff ammettere Jackson scheletrico, struttura fragile, con il suo nero / bluastro piedi, erano segni di un tossicodipendente.


fonte: TMZ

AGGIORNAMENTO 7 GENNAIO


Spoiler:
Conrad Murray - Io amo la madre di MJ


Dottor Conrad Murray sostiene che è stato difficile per lui a guardare Jackson 's Michael madre Katherine lutto per la morte di suo figlio perché "ama" di lei come la propria madre.

Terza giornata di udienza


Documenti UCLA

Due medici del UCLA Medical Center testimoniato Michael Jackson era morto all'arrivo, ma il dottor Murray ha detto di "non arrendersi facilmente e provare a salvare il paziente."

Dr. Riccardo r Coope testimoniato Quando Jackson è giunto a UCLA non vi era "alcun segno di vita".

Dr. Cooper ha aggiunto Murray non era imminente circa i farmaci somministrati per MJ. Cooper dice Murray copped a dare lorazepam Michael, ma non ha fatto menzione di Propofol.

E questo era interessante. Cooper dice MJ pesava 136 £.

Dr. Thao Nguyen ha testimoniato il dottor Murray ha negato dando Michael qualsiasi sedativi o narcotici, oltre al lorazepam.

Compagnia del telefono

Due rappresentanti della compagnia telefonica ha testimoniato nelle ore che circonda la rivelazione che Michael Jackson era senza vita nel letto, Murray è stato texting e chiamando un sacco di gente, ma mai chiamato il 911.

Le registrazioni mostrano Murray è stato l'invio e la ricezione di più testi. Due particolarmente interessanti a 12:03 e 12:04 la persona che Murray è stato texting era in Texas .

Non è chiaro se il testo avesse qualcosa a che fare con le due donne in ufficio di Murray, che è andato a un impianto di stoccaggio per recuperare le scatole.

Murray ha anche inviato i dati alle 12:15 e 12:18 e alle 12:53 un altro testo.

Murray chiamato anche un certo numero di persone, tra cui la sua fidanzata, Nicole Alvarez, ma l'unico record dimostra 01:08. Questo è in contraddizione con ciò che l'applicazione della legge dice TMZ - che era al telefono con Alvarez solo dopo le ore 12 e, quando Murray realizzato MJ era in difficoltà lasciò cadere il telefono.

Testimonianza di un altro paramedico

Un altro paramedico testimoniato. Il dottor Conrad Murray ha negato dando Michael Jackson farmaci come il cantante giaceva senza vita nella sua camera da letto.

Martin Blount ha detto quando è entrato nella stanza di Murray MJ sudava copiosamente. Blount, dice Murray ha detto EMTs ha aspettato solo un minuto prima di chiamare il 911.

Ma un altro paramedico testimoniato prima aveva creduto Murray atteso tra 20 minuti ad un'ora di chiamare il 911.

fonte: TMZ

AGGIORNAMENTO 8 GENNAIO


Quarta giornata di udienza


L’accusa ha messo sotto i riflettori l’intricata vita privata di Conrad Murray chiamando sul banco dei testimoni tre amanti del dottore, due ex e una attuale.

Il primo ad essere ascoltato però è stato il detective Dan Myers della polizia di Los Angeles, che ha concluso la sua testimonianza cominciata nella sessione pomeridiana della terza giornata di udienza preliminare del 6 gennaio 2011.

Myers si occupò di esaminare i tabulati telefonici di Murray, con particolare attenzione all’intervallo temporale compreso tra la mezzanotte del 24 giugno fino alla conclusione del 25 giugno, contattando i numeri telefonici registrati allo scopo di identificare le persone che erano state chiamate.

Tali persone furono:
07:01 am, Andrew Butler, che identificò Murray come suo amico e dottore;
08:49am, Angelette Guild, che identificò Murray come un amico e suo medico;
09:23 am, Bioni Marissia, che identificò Murray come il padre di una sua amica;
10:22 am, la Acres Home e Cardiology Clinic in Texas;
10:34 am, Stacey Howel Ruggles, che disse di conoscere Conrad Murray e che era la sua assistente personale. Riferì al detective che Murray le aveva chiesto la sua collaborazione per una lettera relativa all’imminente tour di Londra;
11:07 am, di nuovo la Ruggles;
11:18 am, chiamata effettuata al 6802 contattato quel numero per 32 minuti di telefonata. Si trattava dell’ambulatorio di Murray a Las Vegas, dove il detective si recò personalmente;
11:26 am, telefonata a Murray da parte della Signorina Morgan;
11:51 am, Sade Anding (quindi, NON Nicole Alvarez, come da resoconto della terza giornata di udienza preliminare);
12:12 pm, Michael Amir Williams;
01:08 om, Nicole Alvarez.

Nel controinterrogatorio, la difesa ha cercato di approfondire il lavoro investigativo di Myers, che ha dichiarato di aver parlato con la Signorina Sade Anding alla quale risultava essere stata fatta la telefonata delle 11.51 am da Conrad Murray.

E’ della Anding la testimonianza che ha influito più direttamente sulla morte di Michael proprio perchè era al telefono con Murray nel periodo di tempo in cui il dottore si rese conto che Michael giaceva morente sul letto.

La Anding conobbe Murray più o meno alla fine di febbraio 2009 al Sullivan Steak House presso il quale lavorava servendo cocktail. Non è stata precisa nel ricordare l’orario in cui Murray le telefonò (secondo http://sprocket-trials.blogspot.com/, ha detto circa alle 12.30 pm del Texas, che ha una differenza di due ore dalla California, quindi secondo i suoi ricordi Murray la chiamò verso le 10.30. Secondo TMZ, non è chiaro se si riferisse al fuso orario del Pacifico o a quello del centro America.).

Ha detto che dopo i saluti, lei gli disse di ascoltare com’era andata la sua giornata, ad un certo punto sentì un altro telefono suonare, un trambusto come se il telefono fosse stato messo in una tasca o qualcosa del genere, delle voci borbottare, che non riconobbe, e poi la sua telefonata fu interrotta. Provò a richiamare Murray e a mandargli un messaggio senza ottenere risposta, cosa che ha definito insolita.
Considerando l’intervallo temporale di questa telefonata (telefonata 11.51 am della durata di 11 minuti) come quello nel quale Murray si rese conto delle condizioni di Michael (presumibilmente verso le 11.55 am) e la telefonata al 911 partita alle 12.21 PM, CI SONO ALMENO 20 MINUTI DI TEMPO DI ATTESA DA PARTE DI MURRAY PRIMA DI CHIAMARE I SOCCORSI PER MICHAEL CHE AVEVA SMESSO DI RESPIRARE.
Con Murray parlò più tardi, quando la polizia la raggiunse nella sua casa di Houston. Murray le chiese scusa per averla messa in questa situazione e le suggerì di parlare con il suo avvocato dopo aver conferito con la polizia.

Testimone successiva Bridgette Morgan, che ha dichiarato di aver conosciuto Murray in un club nel 2003 e di averlo chiamato quella mattina del 25 giugno, ma senza riuscire a parlarci.

L’attuale compagna di Murray, Nicole Alvarez, è stata tra le 3 quella trattenuta per più tempo, probabilmente perché l’interesse dell’accusa è collegare i costi finanziari della vita sentimentale di Murray con il suo desiderio di tenersi un lavoro per Michael da 150.000 dollari mensili.
La sua testimonianza è stata caratterizzata da molti “Non ricordo” e “Può ripetere la domanda?”. Tra i tanti vuoti di memoria, non ha ricordato: se Murray le aveva detto di essere ancora sposato quando cominciarono la loro relazione (i due si conobbero in un club nel 2005, il giudice ha accolto l’obiezione quando l’accusa voleva sapere quale fosse esattamente la sua qualifica professionale all’interno del club); quando esattamente venne a sapere di aspettare un bambino da Murray (nato a marzo 2009); quante volte a settimana Murray si tratteneva a dormire a casa sua nel 2009; quando apprese che lui lavorasse per Michael Jackson, dicendo semplicemente che “ad un certo punto” ne divenne consapevole, ma Murray non le parlò mai di questo suo lavoro.

Quando l’accusa le ha chiesto se Murray avesse contribuito a pagare l’affitto della sua residenza di 2.500 dollari al mese, ha risposto di no, che lei era un’attrice e stava lavorando a dei progetti.

La Alvarez sapeva che Murray sarebbe andato in Inghilterra. Era stata invitata a seguirlo, anche se non ricorda esattamente quando, ma era entusiasta all’idea e voleva andare insieme al bimbo.
Quando l’accusa le ha mostrato alcune ricevute dei corrieri espresso che facevano consegne per il Dottor Murray presso la residenza della Alvarez, fra le quali sei consegne dalla farmacia di Las Vegas (la farmacia presso la quale Murray si riforniva del Propofol) la donna ha esitato nel riconoscere la sua firma, non ha saputo indicare di chi fossero quelle che ha riconosciuto con certezza come non proprie e ha detto di non aver mai aperto nulla che fosse indirizzato a Murray. L’accusa le ha chiesto se aveva contattato l’avvocato Chernoff dopo la morte di Michael, lei ha risposto che non ce ne sarebbe stato motivo e che ha contattato l’avvocato solo dopo aver ricevuto un mandato di comparizione.

L’ultima testimonianza della giornata è stata di Elissa Fleak, un’investigatrice per il coroner della contea di Los Angeles, da 8 anni in questa posizione. Appresa la notizia della morte di Michael Jackson, la Fleak riuscì a raggiungere l’UCLA Medical Center alle 05.20 pm per fare delle osservazioni sul corpo del deceduto, ad esempio per cercare delle ferite da taglio. Ha detto che non fu trovato nulla. Ha specificato di aver ottenuto dallo staff medico dell’UCLA 4 campioni di sangue di Michael per le analisi tossicologiche. Dopo essere andata in ospedale, si recò a Carolwood per investigare a casa di Michael, nello specifico la zona della camera da letto. Fotografò degli elementi che ritenne pertinenti alla causa della morte e fece l’inventario di tutte le prescrizioni mediche che rinvenne nella stanza, riportato sui documenti del Coroner.

Le prescrizioni recuperate sono:
Flomax, clonazepam, diazepam, lorazepam, temazepam, trazodone e tizanidine.
Furono raccolte diversi flaconi di pillole (Vicodin), e tubetti di Lidocaina sul comodino. C’era anche il Benoquin.

La Fleak documentò anche chi era il dottore che aveva fatto quelle prescrizioni e ne risulta che:
Diazepam (Valium), Flomax, Lidocaina, lorazepam (Ativan), temazepam erano state prescritte dal Dr. Murray; il Clonazepam e il trazodone dal Dottor Metzger; nome mancante prescritto dal Dr. Klein (è presumibile il Benoquin visto che è il farmaco usato nel trattamento della vitiligine).

Alla Fleak sono state mostrate le foto della stanza di Michael per riconoscere tutti gli oggetti presenti: siringhe sul tavolo, aghi sul pavimento, una sacca dell’urina, diversi assorbenti per l’urina, una scatola aperta di aghi ipodermici, un catetere intravenoso, una sacca con soluzione salina.
E due flaconi vuoti: uno di Propofol da 200 mg, l’altro potrebbe essere midazolam (la nota di trascrizione è incerta sul secondo farmaco).

La Fleak fece una seconda ispezione nella casa di Michael il 29 giugno 2009, informata dai detective che c’era ulteriore materiale investigativo nella casa. Alla camera da letto di Michael era allegata un’altra stanza, per descriverla sono state mostrate delle foto, sembra ci fosse una zona armadio della grandezza di una camera normale dove sono state recuperate altre prove, tra cui un flacone di Propofol all’interno di una sacca tagliata e altre 6 fiale di Lidocaina.

Dopo aver letto anche l’inventario di tutto questo altro materiale ritrovato il 29 giugno, l’accusa ha chiesto se era corretto dire che in totale la Fleak aveva contato 11 FLACONI DI PROPOFOL (alcuni sono da 100 ml, altri da 20 ml) e lei ha risposto di sì. In aggiunta a quello vuoto trovato sul pavimento il 25 giugno, nella stanza di Michael ERANO 12 I FLACONI DI PROPOFOL.

Nel controinterrogatorio alla Fleak, la difesa del Dottor Murray ha cominciato a delineare la propria strategia di difesa, che punta sul fatto che Michael Jackson, per la frustrazione di non riuscire a dormire quel giorno, si sia autoiniettato da solo la dose di Propofol che alla fine lo ha ucciso. Un avvocato del team di difesa, J. Michael Flanagan, ha fatto ad Elissa Fleak alcune domande che alludono a questa teoria, ad esempio se per Jackson fosse stato possibile raggiungere le siringhe dal letto, ma in questo caso il giudice ha accolto l’obiezione dell’accusa.

Le udienze preliminari riprenderanno lunedì 10 gennaio alle 09.00 PST (ore 18.00 in Italia).

fonte: http://www.facebook.com/profile.php?ref=profile&id=100000941980484#!/topic.php?uid=112835465428699&topic=301

AGGIORNAMENTO 10 GENNAIO


Spoiler:
Ritiro licenza medica di Conrad Murray

La commissione medica della California immediatamente chiedere al giudice in udienza preliminare di Murray Dr. Conrad a tirare la sua licenza medica se Murray è condannata a sostenere un processo.


Il giudice Michael Pastore dovrebbe pronunciarsi entro una settimana se ci sono prove sufficienti per giustificare un processo omicidio colposo per la morte di Michael Jackson. Se il giudice ordina un processo - che egli si aspetta di fare - l'avvocato per il consiglio di medici - che è stato seduta in aula - si chiede il giudice Pastore di sospendere la licenza di Murray sul posto.

Questo sarà il terzo tentativo da parte del consiglio di sospendere la licenza di Murray. I primi due tentativi falliti. Murray è già vietato di amministrare "anestetici profondo", tra cui il Propofol.

Sorgenti collegate con Murray dice che è furioso che la commissione sta cercando di sospendere la sua capacità di esercitare la medicina, che sarebbe poi l'impossibilità per lui di pagare gli avvocati per difenderlo.

Se California sospende la licenza di Murray, è probabile che le commissioni mediche in Texas e Nevada potrebbe seguire l'esempio.

Quinta giornata di udienza


iPhone ammesso come prova di Murray

Il giudice Michael Pastor ha dichiarato questa mattina che di recente ha ottenuto i dati dal Dr. Conrad Murray iPhone s 'è ammissibile come prova.
avvocato di Murray, Ed Chernoff, si fa riferimento i prodotti in questione ... uno e 12 messaggi vocali pochi screenshots. Non era più specifiche.
L'accusa ha usato registrazioni telefoniche per creare una linea temporale che mostra quello che Murray ha fatto il giorno di Michael Jackson è morto.

Testimonianza della farmacia

Un farmacista dottor Murray utilizzato per ordinare Propofol solo ha testimoniato il medico ha ordinato scatola dopo scatola del farmaco nei due mesi prima della morte di Michael Jackson.

Tim Lopez , un farmacista di Applied servizi di farmacia a Las Vegas, ha inizio il 6 aprile 2009, il Dott. Murray ha iniziato ordinare grandi quantità di Propofol. In quella data, ha ordinato 10 flaconcini monodose.

Murray, che aveva la droga inviato a casa della sua ragazza a Santa Monica dove viveva, scatole anche ordinato del farmaco il 28 aprile - 4 scatole e ciascuna delle caselle aveva 10 flaconi da 100 ml.

Più tardi quel mese, Murray ha ordinato 20 flaconcini di midazolam e 20 fiale di lorazepam.
Il 12 maggio, Murray ha ordinato 4 scatole di Propofol, insieme con 2 vassoi di midazolam.
Il 10 giugno, Murray ha ordinato 4 scatole di Propofol, e 2 20ml Propofol.

In tutto, Murray ha ordinato 255 flaconi di Propofol nei due mesi - di cui 130 fiale di Propofol in dosi da 100 ml e altri 125 flaconi di Propofol in 20ml fiale.

Michael ha bevuto il Propofol

Michael Jackson potrebbe essere bevuto fino alla morte attraverso il consumo di una scatola di succo cucita con Propofol - almeno questo è quello che Conrad Murray squadra s 'difesa suggerito in tribunale oggi.

Il procuratore Murray, J. Michael Flanagan , era in discussione una Senior criminalista dal Los Angeles County Coroner's Office i sui 70 grammi di liquido trovato in MJ's stomaco, al momento dell'autopsia ... fluido che sono risultati positivi per tracce di Propofol.

Flanagan notato la presenza di una scatola di succo su MJ comodino ... e gli chiese se fosse stato testato per Propofol ... sollevando la possibilità che MJ era sippin 'sul anestetico poco prima di morire.

Il criminalista testimoniato di non aver testato la casella di succo.

Allora qual è il punto Flanagan? Si potrebbe suggerire che MJ era segretamente la sua auto-somministrazione di Propofol ... che consentirà di sostenere la teoria della difesa di Murray che MJ accidentalmente causato la sua overdose proprio

"Michael mi pregò per avere il Propofol"

In alcune delle testimonianze più drammatiche fino ad oggi, un detective della polizia di Los Angeles ha testimoniato il dottor Conrad Murray, gli disse Michael Jackson "pregato" per lui Propofol poco prima di morire.

LAPD Robbery Homicide Detective Orlando Martinez testimoniato su una intervista ha condotto con il dottor Murray due giorni dopo che MJ è morto. Martinez ha detto Murray gli ha detto la notte prima di Jackson è morto stava avendo difficoltà a dormire. Murray ha detto che stava cercando di Ween Jackson off di Propofol - un farmaco che dava MJ quasi tutte le sere per due mesi.

Murray ha detto Martinez Jackson stava dando una varietà di altre droghe, iniziando poco dopo 1:00, senza alcun risultato. Jackson poi detto che se non sono riuscita a dormire si sarebbe annullare le prove.

Murray ha detto di sentirsi "pressione" da MJ a dargli qualcosa per aiutarlo a dormire, e Jackson è stato implorando Propofol. Murray afferma che gli ha dato una dose ridotta, con l'aiuto di Michael. Come TMZ ha segnalato molte volte, ha detto Murray MJ voluto "spingere in se stesso Propofol e altri medici che lo lasci fare."

Murray è andato in bagno per 2 minuti, tornò indietro e afferma di aver visto MJ non respirava.


fonte: TMZ

AGGIORNAMENTO 12 GENNAIO


Michael Jackson: il suo medico a giudizio per omicidio colposo

Potrebbe rischiare fino a quattro anni di prigione, Conrad Murray, medico personale di Michael Jackson. La corte suprema di Los Angeles, dopo sei giorni di udienze preliminari l'ha infatti rinviato a giudizio per omicidio colposo.

Murray è stato accusato di aver ucciso Michael, al contrario di quanto sostenuto nella tesi difensiva dei suoi avvocati atta a dimostrare il suicidio del cantante. Esclusa l'ipotesi di omicidio volontario, rimane l'accusa di quello colposo. Il medico quindi avrebbe di fatto ucciso l'uomo che camminava sulla luna, ma senza volerlo.

Il cocktail di farmaci somministrato dal cardiologo tra le 10.40 e le 11 del mattino del 25 giugno 2009, risultato fatale per il cantante, avrebbe avuto l'unico scopo di aiutarlo ad addormentarsi, ma, secondo l'accusa Murrey avrebbe poi cercato di "coprire il suo operato una volta scoperto che Jackson era morto". Al momento della chiamata del 911, il numero d'emeregenza attivo negli USA, Michael "era già morto".

Sarebbe infatti passata circa un'ora e mezza tra la somministrazione del propofol alla star del pop e l'allerta dei soccorsi, avvenuta intorno alle 12.20, fondamentale, in questo, capire le motivazioni di un simile ritardo.

"Prove mostrerebbero che il dottor Conrad Murray avrebbe tentato di nascondere il potente anestetico Propofol prima dell'arrivo dei paramedici". ha sostenuto il pubblico ministero dell'accusa, Quest'ultimo si sarebbe basanto anche su alcuni tabulati telefonici che indicherebbero diverse chiamate, intercorse esattamente nell'ora e mezza d'intervallo tra la somministrazione del potente anestetico e il conseguente arresto cardiaco di Jacko e l'allarme lanciato ai paramedici, chiamate atte ad insabbiare la delicatissima questione.

Il 25 gennaio si aprirà ufficialmente il processo. Il cardiologo che aveva in cura "the kink of pop", oltre al carcere, rischia la revoca dell'esercizio della professione. Per tutta la durata del processo però Murray potrà continuare ad operare come medico in tutte le sue funzioni, fatto salvo per una, la sedazione, per la quale è stato temporaneamente interdetto dal giudice, probabilmente in via cautelativa.


FONTE: http://www.newnotizie.it/2011/01/12/michael-jackson-il-suo-medico-a-giudizio-per-omicidio-colposo/

AGGIORNAMENTO 25 GENNAIO


Il dottor Conrad Murray si dichiara non colpevole


Il dottor Conrad Murray , non appena dichiarato colpevole di omicidio colposo per la morte di Michael Jackson ... dice il giudice, "Io sono un uomo innocente."


Quando il giudice ha chiesto Murray per la sua difesa, ha detto, "Sono un uomo innocente, Vostro Onore", aggiungendo, "io sicuramente mi dichiaro non colpevole."

Il giudice Michael Pastor ha dichiarato all'inizio di questo mese che non vi sono prove sufficienti per forza Murray per essere processato.
Gli avvocati della difesa per il dottor Conrad Murray dire che aspettiamo una sentenza di proscioglimento, alla fine del processo e, inoltre, che il cardiologo non accetterà alcun tipo di patteggiamento come egli sostiene la sua innocenza.

Katherine Jackson è fatto avanti su Good Morning America di essere in tribunale per il processo in corso e quanto sia duro il calvario è stato per intero e la sua famiglia di lei.
"E 'stato un momento difficile per me da quando mio figlio passò, e quando sono in aula che, non posso stare a guardare quell'uomo. Vado perché amo mio figlio e mi sento di dover essere lì ", ha detto.

Se condannati, Murray potrebbe dover affrontare un massimo di quattro anni di carcere. Ma la sua difesa non è solo un tentativo di evitare la prigione, è una lotta per la sua vita professionale.

Giudice della Corte Suprema Michael Pastor sospeso la licenza medica della California in attesa dell'esito del processo. Una condanna per un delitto potrebbe significare che Murray non avrebbe mai potuto esercitare la medicina di nuovo.


fonte: http://home.mjnewsalerts.com/2011/01/25/dr-conrad-murray-pleads-not-guilty/

AGGIORNAMENTO 26 GENNAIO


Il giudice che presiede il caso, durante l'udienza di ieri, ha fissato la data del processo per il 28 marzo e ha fissato l'udienza per il 7 febbraio su una serie di questioni procedurali, compresa un'eventuale decisione se ammettero o meno le telecamere in aula.

Ieri Katherine, Jackie, Rebbie e Randy erano presenti al palazzo di giustizia.










fonte: http://www.jackson-source.com/news/339-murray-goes-on-trial-from-march-28

AGGIORNAMENTO 9 FEBBRAIO


Potrebbe essere ripreso dalle telecamere televisive il processo che vede imputato il Dr. Conrad Murray per la morte di Michael Jackson. Michael Pastor, il giudice della Superior Court di Los Angeles responsabile del delicato procedimento, ha affermato di non essere contrario in linea di principio alla presenza delle telecamere e che concederà loro l'accesso se gli si dimostrerà che la loro presenza non causerà problemi.
Si dovrebbe conoscere la decisione il 15 febbraio, quando si svolgerà una nuova udienza e il giudice dovrebbe già aver ricevuto le domande di partecipazione da parte dei responsabili delle emittenti televisive. La selezione dei giurati dovrebbe essere completata per il prossimo 24 marzo. La Superior Court di Los Angeles, che a metà gennaio aveva rinviato a giudizio Murray, ha indicato per il prossimo 28 marzo la data dell'inizio del processo a carico del cardiologo. Il medico, se dichiarato colpevole, rischia fino a quattro anni di reclusione.

Fonte: http://www.rockol.it/news-208110/Michael-Jackson,-forse-il-processo-arriva-in-TV

AGGIORNAMENTO 25 FEBBRAIO


Ieri, un procuratore ha richiesto al giudice di rimandare l'inizio del processo in quanto ritiene che la difesa abbia trattenuto delle informazioni relative al caso.

Il procuratore distrettuale, Deborah Brazil, ha criticato gli avvocati di Murray per non aver presentato alcun rapporto riguardo al loro testimone forense, il Dr. Paul White, a meno di un mese dall'inizio del processo.

Il giudice Michael Pastor ha dichiarato di condividere la frustrazione della procura ed ha ricordato alla difesa che potrebbe andare incontro a sanzioni, o peggio, potrebbe venir loro vietato di chiamare testimoni a deporre qualora non rispettassero l'obbligo legale di presentare i rapporti.

Pertanto, Pastor ha consigliato al team di Murray di fornire alla procura maggiori informazioni riguardo alla testimonianza di White.

In tribunale, la difesa ha riconosciuto White, (un'anestetista di Dallas esperto nella somministrazione di Propofol), come loro testimone più importante.

L'avvocato della difesa, Michael Flanagan, ha affermato che il medico in questione non aveva preparato un rapporto ed aveva comunicato le sue conclusioni solo verbalmente.
Secondo queste conclusioni, White sarebbe dell'opinione che MJ era dipendente da Demerol e che Murray non sarebbe responsabile della sua morte.

Al momento, la data del processo non è stata rinviata.


fonte: mjjforum.it

AGGIORNAMENTO 1 MARZO


Un giudice dice che sta considerando di ritardare il processo a carico del medico nella morte di Michael Jackson, perché gli avvocati del medico non hanno consegnato le dichiarazioni dei testimoni ai pubblici ministeri.


Giudice della Corte Suprema Michael Pastore dice che è estremamente afflitto dalla mancanza di informazioni che gli avvocati della difesa hanno dato ai pubblici ministeri in anticipo di un processo previsto l'inizio il 24 marzo.

L'avvocato difensore J. Michael Flanagan, dice avvocati stanno ancora preparando il loro caso e prevediamo di continuare le loro indagini anche dopo l'avvio del processo.

Che stordito Pastore, che dice di ritardare il processo o avvocati multa di $ 1.500 al giorno, che non sono conformi alle norme che impongono loro di dare prova potenziale per i pubblici ministeri 30 giorni prima della prova.

Il dottor Conrad Murray ha dichiarato non colpevole di omicidio colposo.


FONTE: http://home.mjnewsalerts.com/2011/02/28/judge-says-he-might-delay-trial-of-conrad-murray/

AGGIORNAMENTO 3 MARZO


Un giudice ha rinviato il processo a carico del medico nella morte di Michael Jackson fino ai primi di maggio.

Los Angeles Superior Court giudice Michael Pastor ha annunciato il ritardo Mercoledì dopo la riunione in camera con i pubblici ministeri, avvocati difensori, e il dottor Conrad Murray.

La mossa arriva dopo che il giudice ha chiesto avvocati della difesa nelle precedenti udienze perché non aveva consegnato ulteriori informazioni su potenziali testimoni a pubblici ministeri.

Il processo era stato programmato per iniziare con la selezione della giuria il 24 marzo.

I potenziali giurati sarà dato questionari in quel giorno, ma le dichiarazioni di apertura sono ora destinati ad iniziare il 9 maggio.


fonte: http://home.mjnewsalerts.com/2011/03/02/judge-delays-trial-of-conrad-murray/

AGGIORNAMENTO 10 MARZO


Avvocati per il medico pagano con la morte di Michael Jackson dice di voler parlare con quasi tre dozzine di persone descritte come testimoni ostile prima di un imminente processo.

Avvocato J. Michael Flanagan ha detto un giudice citazioni Mercoledì era stata rilasciata per 35 testimoni, tra cui tutti i membri del team di sicurezza di Michael che erano alla villa affittata in cui MJ è morto nel giugno 2009.

Con sede a Houston cardiologo dottor Conrad Murray ha dichiarato non colpevole di omicidio colposo.

Il caso riprenderà il 16 marzo, quando i questionari giuria saranno discussi. Giuria di selezione è prevista per il 24 marzo, con apertura prevista per le dichiarazioni 9 maggio.


FONTE: http://home.mjnewsalerts.com/2011/03/10/murrays-legal-team-eye-up-35-witnesses/

AGGIORNAMENTO 18 MARZO


Questionario per esaminare i potenziali giudici

Un giudice dice che chiederà di rispondere a potenziali giurati circa 160 domande su un questionario di 30 pagine in preparazione per il processo omicidio colposo del medico di Michael Jackson, Conrad Murray .

Il giudice impostare un primo giro di interrogatori per i 24 e 25 marzo. I candidati saranno ordinati in maggio a subire in prima persona in discussione la loro vita e di vista sul caso riguardante la morte della superstar del pop.

Giudice della Corte Suprema Michael Pastor ha avvertito gli avvocati che non vuole domande rese pubbliche fino a raggiungere i questionari prospettive di giuria.

Egli ha anche approvato una richiesta della difesa per l'accesso alle impronte digitali originale tratto da una siringa spezzato in camera da letto di Michael. Gli avvocati stanno cercando di dimostrare MJ stesso iniettato il potente anestetico propofol, causando la sua morte.

I legali di Arnold Klein e Randy Phillips in Tribunale

Gli avvocati di alcuni testimoni chiave nel processo contro il dottor Conrad Murray omicidio colposo per la morte di Michael Jackson è andata in tribunale ieri, contestando Murray richiesta di informazioni critiche.

Avvocati per il dottor Arnold Klein - medico di lunga data di Michael - e AEG boss Randy Phillips chiesto al giudice per rovesciare mandati di comparizione emessi dal dottor Murray, richiedendo loro di produrre informazioni su MJ che le rivendicazioni di difesa è importante per la sua morte.

Murray vuole scoprire esattamente quale farmaco e il trattamento MJ Klein ha dato nei mesi prima della sua morte. La documentazione del tribunale mostrano Michael Klein fatturati per 51 iniezioni nei 3 mesi che hanno preceduto la sua morte.

team di Murray vuole sapere cosa interazioni Randy Phillips e AEG avuto con Michael - in particolare, AEG aspettative sugli orari prove di Michael e il suo coinvolgimento nella scelta Dr. Murray come medico di Michael.

Avvocati per 5 altri testimoni, tra cui Tohme Tohme, ex consigliere di Michael, ha anche cercato di rovesciare i loro mandati di comparizione.

Scomparso video di sorveglianza del 25/06

Il video di sorveglianza della casa di Michael Jackson il giorno della sua morte è stata cancellata - perduto per sempre, perché mai la polizia di Los Angeles saputo della morte di MJ sarebbe trasformato in un procedimento penale.


TMZ relazioni ... la polizia di Los Angeles copiato solo 4 minuti di riprese dal video di sorveglianza addestrati a casa di Michael il giorno della sua morte. Il video mostra tornare a casa da MJ prova a circa 00:30.

Il dottor Conrad Murray gli avvocati chiederanno un giudice oggi per ordine delle autorità di consegnare i quasi 24 ore di video sorveglianza che circondano la morte di MJ.

Il nastro ricircola ogni 24 ore, e quando la polizia di Los Angeles tirato il video poco dopo la morte di MJ, il caso non era una inchiesta omicidio così tutti i poliziotti che volevo fare era creare una linea del tempo - così la pertinenza solo dei video mostrava quando MJ è entrato la casa.

Il video avrebbe mostrato che sono entrati nella casa e quando, il giorno MJ è morto. Sarà ora e per sempre un mistero.




fonte: http://home.mjnewsalerts.com/2011/03/16/lengthy-questionnaire-will-examine-potential-jurors-views-in-trial-of-conrad-murray/ e http://home.mjnewsalerts.com/2011/03/16/lawyers-for-arnold-klein-and-randy-phillips-in-court/ e http://home.mjnewsalerts.com/2011/03/16/michael-jackson-surveillance-video-erased/



Ultima modifica di ** DirtyDianaEle ** il Ven 18 Mar 2011 - 22:19, modificato 25 volte

_________________

** DirtyDianaEle **
Admin
Admin

Messaggi : 8444
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 28
Località : Roma
Umore Umore : relax

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da Man in the mirror<3 il Mar 6 Apr 2010 - 16:47

roba da matti!!!! Mad

Man in the mirror<3
King of Pop
King of Pop

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 07.03.10
Età : 21
Località : Genova
Umore Umore : Happy Shallala

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da MIKE&JANETpassion! il Mar 6 Apr 2010 - 19:27

Man in the mirror<3 ha scritto:roba da matti!!!! Mad
quoto Mad
scusatemi, un piccolo off topic, ma quella nella seconfa foto è la toya?

MIKE&JANETpassion!
The Legend
The Legend

Messaggi : 8454
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 18
Località : neverland!
Umore Umore : incompresa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da Man in the mirror<3 il Mar 6 Apr 2010 - 19:29

non mi sembra

Man in the mirror<3
King of Pop
King of Pop

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 07.03.10
Età : 21
Località : Genova
Umore Umore : Happy Shallala

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da MIKE&JANETpassion! il Mar 6 Apr 2010 - 19:32

a ok grazie! Wink

MIKE&JANETpassion!
The Legend
The Legend

Messaggi : 8454
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 18
Località : neverland!
Umore Umore : incompresa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da Man in the mirror<3 il Mar 6 Apr 2010 - 19:33

tiene per mano il fratello di mike, magari è sua moglie...

Man in the mirror<3
King of Pop
King of Pop

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 07.03.10
Età : 21
Località : Genova
Umore Umore : Happy Shallala

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da MIKE&JANETpassion! il Mar 6 Apr 2010 - 19:34

a me sembra o la toya o janet...ma so che janet non ci è voluta andare!

MIKE&JANETpassion!
The Legend
The Legend

Messaggi : 8454
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 18
Località : neverland!
Umore Umore : incompresa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da Man in the mirror<3 il Mar 6 Apr 2010 - 19:35

secondo me non ha le fattezze di la toya, ed è anche piu giovane

Man in the mirror<3
King of Pop
King of Pop

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 07.03.10
Età : 21
Località : Genova
Umore Umore : Happy Shallala

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da MIKE&JANETpassion! il Mar 6 Apr 2010 - 19:36

ok...grazie cecy Wink! ora torniamo on topic se no ci ammazzano!

MIKE&JANETpassion!
The Legend
The Legend

Messaggi : 8454
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 18
Località : neverland!
Umore Umore : incompresa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da ** DirtyDianaEle ** il Mar 6 Apr 2010 - 19:40

quella è la moglie di Jermaine c'era anche al primo appello

_________________

** DirtyDianaEle **
Admin
Admin

Messaggi : 8444
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 28
Località : Roma
Umore Umore : relax

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da ** DirtyDianaEle ** il Mar 6 Apr 2010 - 19:41

no non vi ammazzo tranquille... Twisted Evil

_________________

** DirtyDianaEle **
Admin
Admin

Messaggi : 8444
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 28
Località : Roma
Umore Umore : relax

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da MIKE&JANETpassion! il Mar 6 Apr 2010 - 19:49

a ecco! ele tu sai chi e cosa voglio evitare!

MIKE&JANETpassion!
The Legend
The Legend

Messaggi : 8454
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 18
Località : neverland!
Umore Umore : incompresa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da ** DirtyDianaEle ** il Mar 6 Apr 2010 - 20:13

si si l'ho capito eccome rido

_________________

** DirtyDianaEle **
Admin
Admin

Messaggi : 8444
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 28
Località : Roma
Umore Umore : relax

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da MIKE&JANETpassion! il Mar 6 Apr 2010 - 20:14

** DirtyDianaEle ** ha scritto:si si l'ho capito eccome rido
mi capisci al volo...eh!?!

MIKE&JANETpassion!
The Legend
The Legend

Messaggi : 8454
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 18
Località : neverland!
Umore Umore : incompresa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da ** DirtyDianaEle ** il Mar 6 Apr 2010 - 20:16

MIKE&JANETpassion! ha scritto:
** DirtyDianaEle ** ha scritto:si si l'ho capito eccome rido
mi capisci al volo...eh!?!

si si ormai... baci

_________________

** DirtyDianaEle **
Admin
Admin

Messaggi : 8444
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 28
Località : Roma
Umore Umore : relax

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da MIKE&JANETpassion! il Mer 7 Apr 2010 - 9:23

** DirtyDianaEle ** ha scritto:
MIKE&JANETpassion! ha scritto:
** DirtyDianaEle ** ha scritto:si si l'ho capito eccome rido
mi capisci al volo...eh!?!

si si ormai... baci
baci...ma poi, perchè si rinvia sempre...basta!

MIKE&JANETpassion!
The Legend
The Legend

Messaggi : 8454
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 18
Località : neverland!
Umore Umore : incompresa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da Fairy MJ il Mer 7 Apr 2010 - 20:44

cmq per chi non lo sapesse, il processo lo fanno vedere in diretta sul sito TMZ, quindi quando ci sarà la prossima udienza, state tutte incollate allo schermo!!!
affraid

_________________


http://www.facebook.com/pages/Dunikart-il-mondo-dei-gioielli-e-non-solo/191975327483059?ref=hl Vendita di Gioielli di bigiotteria e gioielli della tradizione sarda visitate questa pagina metti mi piace e se ti piace qualcosa contattami pirat

Fairy MJ
Admin
Admin

Messaggi : 8626
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 32
Località : Roma
Umore Umore : Ottimo

Vedere il profilo dell'utente http://mjjkingoflove.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da ** DirtyDianaEle ** il Mer 7 Apr 2010 - 20:58

aggiornato il primo post

_________________

** DirtyDianaEle **
Admin
Admin

Messaggi : 8444
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 28
Località : Roma
Umore Umore : relax

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da Man in the mirror<3 il Gio 8 Apr 2010 - 12:06

davvero??? >Tiferò per Mike xD

Man in the mirror<3
King of Pop
King of Pop

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 07.03.10
Età : 21
Località : Genova
Umore Umore : Happy Shallala

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da MIKE&JANETpassion! il Gio 8 Apr 2010 - 17:02

quoto Cecy!

MIKE&JANETpassion!
The Legend
The Legend

Messaggi : 8454
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 18
Località : neverland!
Umore Umore : incompresa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da Man in the mirror<3 il Gio 8 Apr 2010 - 17:29

thanks!! xD

Man in the mirror<3
King of Pop
King of Pop

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 07.03.10
Età : 21
Località : Genova
Umore Umore : Happy Shallala

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da MIKE&JANETpassion! il Gio 8 Apr 2010 - 19:13

d niente! xD

MIKE&JANETpassion!
The Legend
The Legend

Messaggi : 8454
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 18
Località : neverland!
Umore Umore : incompresa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da ** DirtyDianaEle ** il Gio 20 Mag 2010 - 21:48

aggiornato primo post.
io non commento, non ho parole....anche su una l'avrei....il BAM day si avvicina Twisted Evil

_________________

** DirtyDianaEle **
Admin
Admin

Messaggi : 8444
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 28
Località : Roma
Umore Umore : relax

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da MIKE&JANETpassion! il Ven 21 Mag 2010 - 13:15

EHM... non penso mai esisterà...

MIKE&JANETpassion!
The Legend
The Legend

Messaggi : 8454
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 18
Località : neverland!
Umore Umore : incompresa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da Fairy MJ il Ven 21 Mag 2010 - 13:31

MIKE&JANETpassion! ha scritto:EHM... non penso mai esisterà...
ma che cosa non esisterà?????
manca il soggetto in questo tuo commento.....cosa vuoi dire?????
spiegaci, io sinceramente non capisco!!!!
Shocked

_________________


http://www.facebook.com/pages/Dunikart-il-mondo-dei-gioielli-e-non-solo/191975327483059?ref=hl Vendita di Gioielli di bigiotteria e gioielli della tradizione sarda visitate questa pagina metti mi piace e se ti piace qualcosa contattami pirat

Fairy MJ
Admin
Admin

Messaggi : 8626
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 32
Località : Roma
Umore Umore : Ottimo

Vedere il profilo dell'utente http://mjjkingoflove.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: [AGGIORNAMENTO] Processo contro Conrad Murray

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 23:58


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 32 1, 2, 3 ... 16 ... 32  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum