Benvenuto
Benvenuto su "Michael Jackson the King of Love...". Per i nuovi utenti registrati, il Forum vi invita a presentarvi nella sezione
"PRESENTAZIONI"
in modo da ricevere un caloroso benvenuto da parte di tutti gli utenti!!!
Il Forum ricorda a tutti gli utenti di leggere sia il regolamento generale, che i regolamenti interni di ogni sezione. Sono poche e semplici regole facili da seguire per facilitare la navigazione di tutti e il nostro lavoro. Buon divertimento a tutti.

Grazie
Facebook





"Michael Jackson the King of Love..." ha anche un gruppo su Facebook iscriviti!!!

In Evidenza
Visite
Votaci
Ti piace il nostro Forum??? Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!!
Migliori Siti Dettagli mjjkingoflove.forumattivo.com/
Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD nella classifica.... Sito d'argento sito web Continuate a votarci ogni mese e aiutateci a crescere!!!
I postatori più attivi del mese

Migliori postatori
PιεcεOғAηHεαят♥; (12290)
 
Sere_MJ (10376)
 
Fairy MJ (8626)
 
MIKE&JANETpassion! (8454)
 
** DirtyDianaEle ** (8444)
 
DirtyMetalJackson (5881)
 
MissMJNaughty (3524)
 
Zaira♥ (2966)
 
Ashley (2550)
 
~D i f f e r e n t; (1477)
 


Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Messaggio Da ** DirtyDianaEle ** il Ven 18 Mar 2011 - 22:06

18/03/2011

Touchstone ha annunciato che il libro di Jermaine Jackson "You Are Not Alone: ​​Michael: Attraverso l'occhio di un fratello" verrà pubblicato in autunno. Touchstone, l'impronta di Simon & Schuster, promette "un ritratto fedele e amorevole", ma uno con "no limits off soggetto".


Jackson ha parlato nel 2003 di voler scrivere un libro di memorie e relazioni riemerse dopo la morte di Michael, nel 2009.
Sorelle Janet e La Toya Jackson Jackson hanno anche libri di quest'anno.

Ecco il comunicato stampa ufficiale

Touchstone, l'impronta di Simon & Schuster, ha acquisito il memoriale di Jermaine Jackson's You Are Not Alone: ​​Michael: attraverso gli occhi di un fratello, il conto più autorevoli all'interno della dinastia musica Jackson illuminare l'uomo privato, il figlio, il padre e il fratello . Stacy Creamer, Vice Presidente ed Editore di Touchstone, ha acquisito il Nord America, audio, e il primo dei diritti seriali da Gordon Wise a Curtis Brown a Londra. You Are Not Alone sarà pubblicato in autunno 2011. Il libro sarà pubblicato contemporaneamente in Gran Bretagna da HarperCollins.

In questa storia di fratellanza, Jermaine scrive un ritratto fedele e amorevole, dando agli appassionati di vedere da vicino il complesso di cuore, la mente e anima del Re del Pop. Si tratta di un esame franco ma sofisticato della persona umana, non la leggenda, rivelando con approfondimenti e senza limiti di fuori argomento. E 'scritto come una comprensione completa e definitiva di chi fosse, perché era, e cosa a forma di Michael Jackson.

Jermaine era vero confidente di Michael che ha parlato per lui nella vita e parla ora per la sua memoria nella morte. You Are Not Alone invita il lettore nel mondo rarefatto della vita di Michael dall'infanzia alla celebrità, dalla sua casa a Gary, Indiana a Neverland, in California, dal palco dei giudici; da Jackson 5 e Motown per una carriera da solista a livello mondiale e Sony . Il libro prende in esame i suoi rapporti veri con Joseph e Katherine, e diversi personaggi che lo circondava. Noi testimoniamo la sua angoscia privata durante l'infame processo figlio molestie 2005 quando Jermaine stava da suo fratello attraverso la sua ora più buia. Riviviamo le ultime settimane della sua vita, la politica, le prove AEG, l'inchiesta della polizia, e il processo del dottor Conrad Murray. Dall'inizio alla fine, questo libro è un testimone esperto di storia dal di dentro. Il risultato finale è di Michael Jackson come mai visto prima: crudo, umano, e disperato di essere capito. You Are Not Alone, senza dubbio, modificare il modo in cui il mondo lo vista, l'umanizzazione qualcuno la cui fama è disumanizzante.

"Questo libro commemora la vita di Michael", ha detto Jermaine. "Il processo imminente del Dr. Murray circonda la morte di Michael, ma nessuno di noi desidera per tale procedimento di presentarsi come l'ultima parola su come si è ricordato. Vogliamo che il mondo per ricordare la sua verità, la sua eredità, e alcuni ricordi straordinari che abbiamo vissuto come fratelli, come una famiglia. Non vogliamo che la vita di Michael come un eterno mistero. Ho letto tanto su ciò che si pretende di conoscere Michael, e ho sentito innumerevoli persone che parlano come se sapessero meglio di lui la sua famiglia. il sangue di questo libro è più spessa e più vera di acqua. Si tratta di ciò che è realmente successo e chi fosse in realtà, che rappresenta le cose che lui non ha mai avuto la possibilità di dire, sulla base di quello che sappiamo, sulla base di quello che ha condiviso ".

"Come fan tutta la vita di Michael Jackson e di Jermaine Jackson Sono emozionate per la pubblicazione You Are Not Alone", ha commentato Creamer. "Libro di Jermaine offrirà una vista unica del reale Michael Jackson, una prospettiva solo pochissime persone potevano avere. Come suo fratello e confidente vicino da quando erano bambini, Jermaine può spiegare Michael in un modo che, nella vita, Michael non è mai stato in grado di articolare se stesso ".



fonte: http://home.mjnewsalerts.com/2011/03/16/jermaine-jackson-gets-book-deal-for-long-rumored-memoir/

_________________
avatar
** DirtyDianaEle **
Admin
Admin

Messaggi : 8444
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 28
Località : Roma
Umore Umore : relax

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Messaggio Da silvia80 il Ven 18 Mar 2011 - 23:21

Mah tutti sono confidenti di Michael lui che ha scritto una canzone contro suo fratello ed ha provato negli anni 80 e 90 molta invidia per il suo successo come poteva essere stato il suo confidente? A me non sembra anche se poi si sono riavvicinati tanto che lui e Tito sono tra quelli a cui avrebbe affidato i bambini in caso di scomparsa di Katherine e Diana Ross ed è pur vero che non sappiamo molto di Michael ma dubito che sapremo molto di più leggendo questo libro...a quando l'uscita? spero in una traduzione in qualche lingua comunque...

silvia80
King of Pop
King of Pop

Messaggi : 1080
Data d'iscrizione : 17.09.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Messaggio Da Fairy MJ il Ven 18 Mar 2011 - 23:37

grazie Dirty!!!!!
come sempre sei la prima a postarci le news Very Happy
è molto interessante questo fatto del libro di Jarmaine (lo avrà scritto lui o lui dettava e altri scrivevano? ahahahaha tongue )
non vedo l'ora di leggere sia il suo libro che quello di La Toya, quello di Janet lo sta già esaminando la nostra Mod Very Happy
Comunque sono curiosissima!!!!

_________________


http://www.facebook.com/pages/Dunikart-il-mondo-dei-gioielli-e-non-solo/191975327483059?ref=hl Vendita di Gioielli di bigiotteria e gioielli della tradizione sarda visitate questa pagina metti mi piace e se ti piace qualcosa contattami pirat
avatar
Fairy MJ
Admin
Admin

Messaggi : 8626
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 33
Località : Roma
Umore Umore : Ottimo

Vedere il profilo dell'utente http://mjjkingoflove.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Messaggio Da ** DirtyDianaEle ** il Ven 18 Mar 2011 - 23:42

anch'io sono curiosa sicuramente avrà scritto qualche aneddoto carino di quando erano piccoli....spero che esca presto!!!!

_________________
avatar
** DirtyDianaEle **
Admin
Admin

Messaggi : 8444
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 28
Località : Roma
Umore Umore : relax

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Messaggio Da MIKE&JANETpassion! il Sab 19 Mar 2011 - 11:07

lo avrà scritto lui o lui dettava e altri scrivevano? ahahahaha
aaaaajahahahahahahahahaha (:
ma dai no per favore -.-'' ma sono curiosa di leggerlo...
vorrei leggere anche quello di Toya...
quello di Janet è dedicato a Mike, ma non parla di lui, più che altro di lei e per ora è bellissimo! non potete immaginare quante cose mi sta facendo capire! comuque racconta un aneddoto molto carino di lei e Mike... quando lo finisco posto le cose più importanti!
avatar
MIKE&JANETpassion!
The Legend
The Legend

Messaggi : 8454
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 19
Località : neverland!
Umore Umore : incompresa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Messaggio Da Sere_MJ il Sab 19 Mar 2011 - 20:14

AHahhahah oddio :'D
Dai Jermaine ti stavamo aspettando con ansia!
avatar
Sere_MJ
The Legend
The Legend

Messaggi : 10376
Data d'iscrizione : 22.02.10
Località : Comacchio

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Messaggio Da MIKE&JANETpassion! il Mar 22 Mar 2011 - 16:06

ecco appunto! all'appello mancavi tu... mi iniziavo a preoccupare u.u
avatar
MIKE&JANETpassion!
The Legend
The Legend

Messaggi : 8454
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 19
Località : neverland!
Umore Umore : incompresa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Messaggio Da ** DirtyDianaEle ** il Sab 7 Mag 2011 - 20:23

nuova copertina del libro


_________________
avatar
** DirtyDianaEle **
Admin
Admin

Messaggi : 8444
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 28
Località : Roma
Umore Umore : relax

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Messaggio Da Sere_MJ il Sab 7 Mag 2011 - 20:29

Bella la copertina *-*
avatar
Sere_MJ
The Legend
The Legend

Messaggi : 10376
Data d'iscrizione : 22.02.10
Località : Comacchio

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Messaggio Da MIKE&JANETpassion! il Dom 8 Mag 2011 - 14:40

bellissima la foto! *-*!
avatar
MIKE&JANETpassion!
The Legend
The Legend

Messaggi : 8454
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 19
Località : neverland!
Umore Umore : incompresa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Messaggio Da MissMJNaughty il Dom 8 Mag 2011 - 15:37

Jarmaine che scrive un libro haaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa comica
avatar
MissMJNaughty
The Legend
The Legend

Messaggi : 3524
Data d'iscrizione : 22.11.10
Età : 29
Località : Nel Camerino Del Bad Tour Con Michael
Umore Umore : Felicissima

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Messaggio Da Sere_MJ il Dom 8 Mag 2011 - 19:26

lol! bella lí Miss!
avatar
Sere_MJ
The Legend
The Legend

Messaggi : 10376
Data d'iscrizione : 22.02.10
Località : Comacchio

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Messaggio Da MIKE&JANETpassion! il Mar 10 Mag 2011 - 12:27

aahahaha lol!
avatar
MIKE&JANETpassion!
The Legend
The Legend

Messaggi : 8454
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 19
Località : neverland!
Umore Umore : incompresa

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Messaggio Da silvia80 il Gio 7 Lug 2011 - 22:19

Questo ragazze lo dovete leggere mi ha passato informazioni una fan di un altro forum...


Jermaine Jackson ha confermato che il suo libro di memorie in uscita su suo fratello Michael sarà pubblicato nel mese di settembre.

Il libro, intitolato "Michael, You Are Not Alone", include dettagli sulla vita e sulla musica di Jackson.


"Questo libro di memorie si presenterà come una testimonianza del vero Michael e del suo vero carattere, ricordando al mondo chi era, commuovendo" ha detto.
Non coprirà il processo, ma "difenderà la memoria di Michael anzitutto con la verità", ha aggiunto.



Questo è lo stesso fratello Jermaine che conosceva Michael a tal punto che dichiarava: "Abbiamo sempre pensato che Michael fosse gay"

Vi invito ora a leggere una "sintesi" che ha fatto una fan su un altro libro dove troviamo il signor fratellone ed alcuni passaggi dove è riportato sia che tipo di persona sia che rapporto abbia avuto con il fratello Michael.

Trattasi di Jackson Family Values, memories of madness” scritto dalla seconda compagna ufficiale di Jermaine Jackson.

"Madre italiana e padre messicano. Un passato difficile, una vita lontana da casa per un carattere ribelle alimentato da situazioni non facili per un'adolescente, con un padre scappato di casa con un’altra e con una madre poco presente per via della sua vita “hippie” che lascia lei e i suoi fratelli, crescere dal padre adottivo.
Si trasferisce prima a NY e poi a LA dove gli eccessi della bella vita (droga, alcool e prostituzione di alto borgo), la distruggono. Dopo aver passato un periodo di riabilitazione in un centro per disintossicarsi, incontra in un ristorante Jermaine Jackson che pur essendo sposato con Hazel Gordy (figlia di Berry Gordy presidente della Motown) la corteggia e non le dice niente della sua reale situazione, sposato con figli.
Quando Margaret per vie traverse lo scopre, Jermaine negherà tutto, difendendosi e dicendo che il loro matrimonio era agli sgoccioli da tempo e che i due aspettavano solo di firmare le carte per il divorzio. Quando Margerth scoprirà nuovamente che tra lui e la moglie non c’era nessuna intenzione di divorzio, è incinta di 7 mesi. E’ troppo tardi anche per sapere che i coniugi vivevano ancora sotto lo stesso tetto e non erano separati in casa come Jermaine nel suo teatrino delle scuse, le disse inizialmente. Come se non bastasse un'altra vicenda si aggiunge al vortice che travolgerà Margheret per molto tempo, anche Hazel la moglie in carica di Jermaine è in cinta.
Margareth partorisce il suo primo figlio Jeremy, da sola senza Jermaine al suo fianco. Nessuno o quasi della famiglia Jackson sa di lei. Dopo il parto le cose sembrano cambiare. Jermaine vuole far conoscere suo figlio alla famiglia e le chiede di poterlo portare con se alla festa di compleanno di Marlon.
Un bel giorno dalla stessa moglie di Jermaine, Margareth scopre che Jermaine aveva fatto credere che Margaret non avrebbe cresciuto il bambino, ma lo avrebbe ceduto a lui per farlo crescere nella sua attuale famiglia. Le strane cose che continua a fare Jermaine sono infinite, ma poi sembra deciso ad instaurare ufficialmente e senza più nascondersi la relazione con Margaret.


Durante la lettura interessantissima del libro si legge che:

Quando morì Ryan White per Michael fu un colpo tremendo. L’aveva invitato molte volte a Neverland e gli aveva regalato per il suo 16esimo compleanno una Mustang rossa. Dopo la sua morte si è attivato maggiormente per aiutare le associazioni per una cura contro l'AIDS.

La miniserie “The Jackson an Amaerican Dream” è stata ideata e sviluppata dalla stessa Margaret con l’aiuto di Kathrine. Jermaine come Joseph non hanno mai creduto alla validità del progetto, nonostante che alla fine si sono presi i soldi dei diritti d'autore sui nomi e la storia, senza nemmeno dire grazie a Margaret.

Il 3 Gennaio del 1990 Michael viene ricoverato per quello che si ritiene un attacco cardiaco. Il suo stesso chirurgo plastico lo raggiunge dopo essere stato chiamato da Michael che era svenuto e dopo aver riscontrato delle anomalie nel battito cardiaco lo portano in ospedale dove viene ricoverato.
Durante il ricovero lo vanno a trovare Janet, che scappa dal suo Rhythm Nation tour, Elizabeth Tylor, Liza Minelle e Elthon Jhon.
Alla fine del ricovero i medici scoprono che ha un Costochondritis che è il gonfiamento della cartilagine delle nervature, specialmente la cartilagine che unisce le nervature allo sterno. È causato spesso da una ferita allo sterno o ad un'infezione virale che induce la cartilagine ad essere infiammata. Margaret racconta che quando andò a trovarlo insieme a Jermaine, ha sbirciato nell’armadio della camera di Michael, dove al suo interno c’erano solo un paio di pantaloni neri, una maglietta rossa e un paio di scarpe. Le sembrava una cosa assurda che non ci fosse altro e andò a comprare per lui qualcosa, come un pigiama, alcune maglie felpate e della biancheria intima.
Nei giorni passati in ospedale, la sua amicizia con Elizabeth Tylor si era saldata moltissimo, quando lei arrivava, lui voleva stare da solo senza nessuno nella stanza. Un giorno Jermaine si era permesso di dire una cosa poco carina su Elizabeth e Michael molto seriamente gli aveva risposto “non parlare mai più male di Elizabeth Tylor, è la donna più bella che abbia mai incontrato”.

Quando DeeDee e Tito si sono separati pur essendo agli occhi di tutti la coppia migliore e più solida della famiglia, Tito come nella tradizione Jackson, non voleva pagare un soldo di tasca sua per aiutare DeeDee finanziariamente con i figli, anzi per onorare il suo cognome, ha smesso di versare i soldi per il fondo studi dei figli. A quel punto Michael senza che nessuno gli chiedesse nulla, quando ha saputo della difficoltà di DeeDee ha pagato la scuola per tutto il tempo necessario ai suoi nipoti, i 3T.


Anche Jermaine si è fatto operare al naso ben 2 volte e si è fatto mettere delle protesi alle guance.

Tito è sesso dipendente e quando era insieme a DeeDee le chiedeva di fare sesso anche 4 volte al giorno. Quando si sono separati i due non avevano ormai più rapporti intimi e la famiglia ha dato ragione a Tito per i tradimenti ed i comportamenti maleducati di quest’ultimo, del resto non poteva fare sesso povero caro, che avrebbe dovuto fare, il padre? NO per carità.

Janet voleva partecipare al Victory Tour, ma nessuno dei fratelli la voleva, in seguito è diventata famosa e se la sono presi tutti in quel posto, specialmente Jermaine.

Dopo un viaggio in Africa Jermaine si prende la gonorrea ovviamente a causa della sua infedeltà ancora non sperimentata da Margaret. Lui negherà spudoratamente arrivando anche ad accusa Margaret di avergliela trasmessa.

LA Reid e Babyface avevano preso accordi con Jermaine per la lavorazione di un suo nuovo album. Quando Michael lo viene a sapere prende contatti e di conseguenza Jermaine verrà messo in disparte. Questo fatto incrinerà irrimediabilmente il rapporto tra lui e Michael, facendo nascere in Jermaine una gelosia maniacale. Nessuna delle tracce però scritte con LA Reid e Babyface sarà inserita nell’album Dangerous. In un secondo momento gli stessi si riprestano a lavorare con Jermaine. La prima canzone che incide è “Word to the Badd!” chiaramente rivolta a Michael. La canzone ha un testo cattivo e offensivo, che metterà nei guai la credibilità artistica di Jermaine per sempre e amplierà il baratro tra lui e Michael. Quando la canzone saltò alle orecchie di tutti, dopo un primo ed inascoltato lancio dell’album, si scatenò il putiferio. Gli addetti ai lavori bombardavano di telefonate la casa per sapere come e perché Jermaine avesse fatto una cosa simile, tutte le radio mandavano Black or White e Word to Badd come una sfida.
Michael un giorno si presentò alla casa di Hayvenhurs (la casa di Encino dove vivono padre, madre, fratelli, amanti, nipoti etc) per affrontare Jermaine. Margaret non riuscì a sentire molto, anzi non sentiva proprio niente dalla stanza dei trofei dove lui e Jermaine si erano chiusi con Kathrine, niente urla o rumori molesti. Poi seppe che Michael ne rimase profondamente ferito e che disse “Come hai potuto fare una cosa del genere a me, a tuo fratello?” Jermaine in tutta risposta disse “dici così perché sai che ora è il mio turno! Hai paura ora che c’è qualcun altro sotto i riflettori!” Michael ha continuato ad ascoltare le ingiurie del fratello e una volta terminato ha solo detto “sono tuo fratello, come puoi aver scritto quelle cose contro di me?”. “Non pubblicare la canzone, non rovinerà la mia carriera, ai miei fans la cosa non interessa, ma sarà un danno per te, ragiona Jermaine”.
Nonostante Michael pagasse le bollette della casa ad Hayvenhurs dove gran parte della famiglia Jackson risiedeva, nonostante Michael fosse sempre disponibile per tutti, Jermaine aveva reagito in quel mondo mantenendo ferma la sua idea di pubblicare la canzone. Ufficialmente il brano uscì con un tema diverso, riferito alla relazione tra Jackie e Paula Abdul nata anche questa mentre Jackie era già sposato con un'altra donna e aveva due amanti. Jermaine insisteva nel dire che a Michael gli ci voleva qualcuno che sapesse rimetterlo al suo posto, che gli facesse capire che non era lui l’unico grande artista…

Dopo che Janet aveva firmato il suo contratto multimilionario con la Virgin, battendo ogni tipo di records, Michael da gentiluomo e da bravo fratello, aspettò che Janet ebbe il suo momento di gloria e poi convocò una conferenza stampa dove veniva annunciato il suo nuovo contratto con la Sony che sbancò nuovamente ogni tipo di records. In quell’occasione fondò la MJJRecords.

Tra i successi di Janet e Michael, Jermaine stava diventando sempre più invidioso e corroso dalla gelosia.

Si disse al tempo che Michael offrì a LaToya una cifra esorbitante per non far pubblicare il libro delle sue memorie che avrebbe contenuto a detta di Jack Gordon, allora compagno di LaToya, molte cose scottanti sulla famiglia Jackson. Tutta la famiglia ride ancora oggi perché se realmente Michael avesse mai offerto tutti quei soldi a sua sorella, LaToya se li sarebbe presi e avrebbe buttato il progetto del libro in un secchio! La verità invece fu che lo stesso Jack Gordon si rivolse prima a Michael e poi a Kathrine proponendo loro di dargli dei soldi per fermare la pubblicazione del libro, cosa che ovviamente entrambi rifiutarono.

Jackie ha una relazione con una ragazza Shadow, che dopo una delle tante furiose litigate, ingerisce dei barbiturici e muore di overdose.

Gina Sprague segretaria di Joseph e amante di quest’ultimo sarà aggredita da Kathrine, Janet e Randy. Gina in verità era stata avvistata più volte da Kathrine di lasciare in pace il marito e di andarsene, all’ennesimo rifiuto Kathrine ha pensato bene di fare le cose a modo suo. In seguito il trio sarà denunciato, ma il risarcimento in denaro richiesto dalla Sprague non arriverà mai.

Jermaine continua a dare sempre più di matto. Senza una carriera decente, all’ombra dei suoi fratelli più piccoli, Michael e Janet, con una moglie sempre più affermata nel lavoro anche grazie al successo della miniserie “The Jackson an American dream”, un padre psicotico, trasformano in poco tempo Jermaine in un vero pazzo. Inizia a picchiare la moglie dopo aver tentato più volte di farla stare in casa a badare ai figli e di farla restare incinta per poterla controllare. La minaccia, la umilia davanti ai bambini e gli altri componenti della famiglia. Ha una relazione con un’altra donna che vive sotto il loro stesso tetto in casa Hayvenhurs e a quanto pare anche Joseph usufruisce di questa amante senza che Jermaine batta ciglio. Kathrine dalla sua, consiglia a Margaret di lasciare il lavoro e di fare quello che le dice Jermaine, lei è la sua compagna è suo dovere fare quello che lui vuole, se vuole un altro figlio glielo deve dare, se la vuole a casa lei ci deve essere.
La vita descritta in casa Hayvenhurs è veramente allucinante in alcuni punti. E’ un vero e proprio clan “mafioso” devi sottostare a delle regole e comunque vada la famiglia andrà sempre protetta che il membro in questione abbia ragione o meno.

Jermaine arriva a distruggere contro un albero l’auto di Margaret perché a suo dire lei gli doveva dei soldi. Margaret invece, da quando ha iniziato a vivere con Jermaine, ha dovuto far quadrare i conti fin dal primo giorno, perché la famiglia Jackson non è ricca come vuole far credere. Solo pochi, Michael e Janet hanno un vero reddito, gli altri vivono più o meno sulle spalle di qualcuno o si arrangiano. Jermaine pretendeva dei soldi dagli incassi della miniserie “The Jackson an American Dream” senza contare la percentuale che comunque gli era stata assegnata, spesa in pochissimo tempo e senza contare tutti i soldi che Margaret nel tempo aveva tirato fuori di tasca sua per pagare i debiti continui ed infiniti di Jermaine che nonostante i buffi voleva fare sempre la bella vita.

Un giorno James DeBarge ex primo marito di Janet, mentre era sotto l’effetto di droghe, si voleva buttare dal tetto di casa Hayvenhurs, Joseph è salito fino su e dopo averlo guardato in faccia gli ha detto “buttati”.

Ok....

1973 - Sposa Hazel Gordy
1977 - Nasce Jermaine jr la madre è Hazel Gordy
1978 - Nasce Autumn Jackson Hazel Gordy
198 - Nasce Dawn Jackson figlia di madre sconosciuta, nessuno sa chi sia veramente, ma lui si fa chiamare da lei papà.
1986 - Nasce Jeremy Jackson la madre è Margaret Maldonado
1987 - Nasce Jaimy Jackson la madre è Hazel Gordy
1987 - Divorzia da Hazel Gordy
1988 - Si fidanza "regolarmente" con Margaret Maldonado
1989 - Nasce Jourdyn Michael la madre è Margaret Maldonado
1994 - Si separa da Margaret Maldonado
1995 - Sposa Alejandra Genevieve Oaiaza ex moglie da pochissimo di Randy
1996 - Nasce Jaffar Jackson la madre è Alejandra Genevieve Oaiaza
2000 - Nasce Jermajesty Jackson la madre è Alejandra Genevieve Oaiaza
2004 - Divorzia da Alejandra Genevieve Oaiaza
2004 - Sposa Halima Rashid


Quando Michael fu accusato nel 1993 di pedofilia, né lei né nessuno della famiglia Jackson ha mai avuto un solo sospetto su di lui. Hanno sempre tutti ritenuto che Michael non avrebbe mai e poi mai potuto fare una cosa del genere. Nessuno ha mai avuto un solo dubbio sulla sua innocenza, nemmeno i fratelli gelosi della superstar di casa.
Non è mai stato un segreto per nessuno l’amore spropositato di Michael per i bambini che non gli vogliono stare vicino per i soldi, ma solo per passare del tempo felice in spensieratezza, era quello di cui lui aveva sempre avuto bisogno. Ama il modo in cui lo fanno sentire, come lo guardano con gli occhi di chi non vede una superstar, ma un amico con cui poter giocare, ama la loro innocenza, onestà e risate.
Nel libro Margaret spiega quello che già un po’ tutti sappiamo. Il padre di Chandler era stato sempre escluso dalla “bella vita” a cui invece la exmoglie, con i figli erano partecipi insieme a Michael. Voleva trarre vantaggio da questa amicizia e propone a Michael una sceneggiatura di un film per ovviamente ottenere dei soldi. Il patto sarà “firma e non dirò mai a nessuno quello che fai con mio figlio” Michael non è interessato e declina tramite il suo studio l’offerta. Riprende il suo Dangerous tour da Bangkok senza preoccuparsi più di tanto della cosa. Il padre di Chandler non si ferma qua ed inscena la storia delle molestie. Purtroppo Michael non è raggiungibile dalla famiglia in tempo per essere avvertito che in America le cose stanno prendendo una brutta piega. Appena la notizia batte le agenzia di stampa, la prima persona che chiama per confortarlo sarà Elizabeth Tylor che lo raggiungerà subito.
La prima (e non proprio unica) persona che sfrutta tutto questo caos mediatico a proprio favore è Jermaine. La casa della famiglia Jackson è assediata dai fotografi, giornalisti, elicotteri, curiosi. Jermaine non si lascia sfuggire l’occasione di mettersi in mostra e così esce dai cancelli della casa per rilasciare interviste a favore del fratello. Non è il solo a sfruttare la cosa, anche Joseph si alterna con il figlio per mostrarsi al mondo come un padre affettuoso. Spesso durante queste “scene commoventi di supporto” Jermaine tiene tra le braccia i figli avuti da Margaret, ancora piccoli.
Da bravo fratello Jermaine prende la palla al balzo e comunica alla stampa la partecipazione di Michael allo show che la sua famiglia stava organizzando: i Jackson Family Honous. Tutto questo senza che Michael avesse mai approvato la sua presenza allo show e anzi non ne era proprio interessato nel prenderne parte.
E ora il fattaccio più grosso, LaToya. Ancora sotto l’influenza maligna di Jack Gordon, tramite il Today show fa una rivelazione che aggraverà di molto la situazione. Afferma di aver visto più volte Michael “intrattenere” i suoi piccoli ospiti in camera sua nella casa di Encino (Hayvenhurs), senza però specificare che questi “piccoli ospiti” erano i suoi nipoti, TJ, Taj e Tyrill, i figli di Tito, con i quali in camera vedeva la tv o giocava come fanno tutti gli zii.
Nel frattempo Jospeh, Kathrine e Jermaine volano a Taiwan per raggiungere Michael che stava ancora in tour. Per tutto il mondo questo gesto viene visto in supporto di Michael, la famiglia lo va a trovare in un momento difficile, ma quello che la stampa non sa è che Jermaine in una tasca teneva il contratto da far firmare a Michael per la sua partecipazione ai Jackson Family Honous. Jermaine voleva che Michael lo firmasse ad ogni costo. Raggiunge il suo scopo, ma Kathrine diventerà furiosa quando viene a sapere che Jospeh e Jermaine hanno costretto Michael a firmare mentre era sotto controllo medico per l’esaurimento nervoso e quindi non totalmente capace di capire cosa stesse realmente accadendo.
Dopo qualche giorno fu chiesta alla famiglia Jackson comprese mogli, amanti, exmogli, etc etc di firmare un contratto dove si assicurava il silenzio stampa sotto ogni forma per salvaguardare la situazione.
La polizia dopo la denuncia di pedofilia fa irruzione nella casa di Hayvenhurs devastando letteralmente la casa durante le perquisizione. La vecchia camera di Michael rimasta così com’era dal giorno in cui l’aveva lasciata per andare a vivere a Neverland, fu letteralmente messa sottosopra e moltissime cose furono portate via. Intere scatole di oggetti personali di tutta la famiglia furono sequestrate dalla polizia. Michael completamente stravolto si rifugia in una clinica in Inghilterra. Agli occhi del mondo, Michael Jackson è scappato e si è nascosto.
Il 12 Novembre quello che rimane del Dangerous tour viene cancellato del tutto.

Nel Novembre del 94 Margaret riceve una telefonata dall’ufficio di Michael dove le veniva chiesto se poteva mandare i suoi due figli Jeremy e Jourdynn a Chicago dove Michael stava facendo delle foto per il suo nuovo album (ma queste foto dove saranno finite? Saranno quelle poi inserite nel libretto di HIStory?! ndDBG).
I due bambini erano felicissimi di poter raggiungere il loro zio anche perché con lui c’erano già gli altri nipoti, i 3T. Li lascia andare con una sola condizione, che facessero tutti i loro compiti di scuola.
Margaret si sentiva molto sola senza i suoi figli, le mancavano molto. Si domandava come potessero i Jackson restare per giorni, settimane o anche mesi senza preoccuparsi dei loro nipoti, senza pensare mai a loro, se avessero dei vestiti, da mangiare, sentire la loro voce. Nulla, non se ne preoccupavano. Con Michael le cose invece erano diverse. Ogni sera si preoccupava che i piccoli chiamassero la mamma per farle sapere della giornata trascorsa. Margaret ha avuto occasione di sentire Michael per telefono e le sembrava che fosse di nuovo felice come prima.
I giorni trascorsi con i bambini andarono bene e Michael prolungò il viaggio andando con solo i figli di Margaret a Minneapolis in treno. I figli di Tito dovevano ritornare in California. Margaret però non era preoccupata, sapeva che con Michael i bambini erano al sicuro. Più volte la chiamarono durante il viaggio ed i bambini erano sempre più contenti e felici. In una delle ultime telefonate Jourdynn le disse che lo zio Michael si era chiuso a chiave in una cabina e non lo voleva far entrare. Margaret dice di comprendere quella cosa, che stare per giorni in un treno con i suoi due figli non doveva essere stato facile
Quando i bambini tornano a casa Margaret è sorpresa di vedere che avevano effettivamente fatto tutti i loro compiti di scuola come aveva ordinato. Alla domanda, “chi vi ha aiutati?”, i bambini hanno risposto “lo zio Michael!”

Janet un giorno ha fatto avere un furgone pieno di giocattoli per i figli di Margaret. Jermaine invece non si era preoccupato nemmeno di telefonare per fare gli auguri di Natale e nemmeno di compleanno per uno dei due figli di Margaret nato il 26 Dicembre.

Ancora una volta Michael richiede la presenza dei suoi due nipotini questa volta a Neverland. Non saranno soli, ci saranno anche i figli di Lisa Marie Presley, moglie di Michael da sei mesi.
Ogni volta che chiamano a casa, Margaret sente la gioia nelle voci dei suoi bambini che le raccontano tutte le cose straordinare che hanno fatto con lo zio Michael, come andare suoi gokart, dare da mangiare agli animali, guardare i film etc.

Un bel giorno arriva una telefonata a Margaret dove le viene fatto sapere che circola una voce su una presunta cassetta dove si vede Michael molestare uno dei suoi figli. Margaret non ci crede. Questa cassetta lei non la vedrà mai, non esiste proprio! La Dimond scriverà in seguito che Margaret fu pagata da Michael per quella cassetta, ma lei dice che non esiste, di non aver mai preso un soldo da Michael perché lui non ha mai toccato i suoi bambini, mai.

Margaret sempre nel libro afferma che l’unico Jackson che si sia mai interessato alla salute e vita dei suoi figli è sempre stato solo Michael. Nonostante la sua vita, la sua nuova moglie, il suo nuovo album è stato l’unico che si sia sempre interessato senza averne nessun dovere.
Margaret afferma che Michael è il King of Pop con il cuore più gentile di tutti.

DeeDee Jackson, la ex moglie di Tito, viene trovata morta nel 1994 nella piscina della villa in cui viveva con il suo nuovo compagno. Il caso è stato chiuso come "incidente", ma ci sono state delle indagini di omicidio. DeeDee sul volto ed il collo presentava delle escoriazioni sospette.

Jermaine per non pagare gli alimenti a Margaret è arrivato a dire che dubitava fortemente che i figli fossero i suoi. Margaret fu costretta a fare un test di paternità e finalmente sulla carta legalmente, i figli erano di Jermaine e lui fu costretto ad incassare il colpo. Purtroppo Margaret non vedrà mai gli alimenti pagati, riceverà solo una volta un assegno misero, sono gli unici soldi che riceverà da lui come contributo spese per far vivere i suoi stessi figli.

Jermaine si sposerà in segreto con la ex amante (moglie?) di Randy Alijandra, tra l’altro confidente nemmeno fino a l’anno prima di Margaret, che grande famiglia.

Jackie dopo aver saputo del matrimonio segreto tra Jermaine e l’ex compagna di Randy ha detto “non saremo mai più un gruppo come prima”.

Fonte: utente D.T.M. del forum "Michael Jackson - Make that Change ~"

silvia80
King of Pop
King of Pop

Messaggi : 1080
Data d'iscrizione : 17.09.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Messaggio Da silvia80 il Gio 7 Lug 2011 - 23:11

Posso farlo per le prossime discussioni? Me lo ricorderò adesso è un casino, per favore leggetelo un pò per volta please...

silvia80
King of Pop
King of Pop

Messaggi : 1080
Data d'iscrizione : 17.09.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Messaggio Da ** DirtyDianaEle ** il Ven 8 Lug 2011 - 21:18

ok ho letto più o meno tutto e sono tutte cose che Jermaine aveva gia detto o dette dai familiari nei vari libri scritti (in effetti sapevo gia tutto). è un riassunto della vita di Jermaine e di tutto quello che ha combinato, e del fatto che Mike spesso era coinvolto...quindi questo libro se parla solo di cose gia dette non sarà poi una grande novità...uffa peccato!!!!

_________________
avatar
** DirtyDianaEle **
Admin
Admin

Messaggi : 8444
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 28
Località : Roma
Umore Umore : relax

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Jermaine Jackson scrive un libro su Mchael

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum